Lo dicono tutti i nutrizionisti: meglio se le castagne le mangi così, è molto importante

Lo dicono tutti i nutrizionisti: meglio se le castagne le mangi così, fai attenzione a ciò che stiamo per dirti perché è molto importante.

Le castagne sono uno degli ingredienti principe della stagione autunnale. Gustose da mangiare da sole o all’interno di sfiziose ricette, sono quello che ci vogliono per mettere d’accordo tutti, sia i grandi che i piccini.

Castagne mangiarle così
Castagne mangiarle così. Credits: Pixabay

Ma attenzione, perché al di là delle proprie preparazioni preferite andrebbero sempre mangiate così. È molto importante: lo dicono tutti i nutrizionisti. Se, quindi, non vuoi andare incontro a brutte sorprese continua a leggere il nostro articolo e segui i nostri consigli.

Come cucinarle

Sono diverse le ricette che si possono seguire per fare le castagne. Sicuramente in autunno non possono proprio mancare le caldarroste cotte sul fuoco vivo. In alternativa, ci sono anche tantissime altre preparazioni altrettanto gustose ed ancora più originali come ad esempio gli gnocchi fatti con la farina di castagne oppure le tagliatelle con sugo di castagne e pancetta o, ancora, un antipastino a base di castagna avvolta nello speck.

Senza dimenticare, poi, i dessert che si possono realizzare con questo frutto incredibile. Dalla mousse di castagne al tradizionale castagnaccio, senza trascurare la torta di mele con farina di castagne, la torta castagne e cioccolato o i marron glacé.

Ad ogni modo, come sappiamo, le castagne oltre ad essere un alimento gustoso e genuino, sono anche estremamente caloriche. Ecco perché non bisognerebbe mai esagerare con le dosi settimanali e bisognerebbe prepararle seguendo ricette non troppo elaborate. Ma niente paura, perché secondo i nutrizionisti per non avere problemi di nessun tipo bisognerebbe mangiarle sempre così.

Meglio se le castagne le mangi così: la parola dei nutrizionisti

Al di là delle gustose ricette sopra elencate, mangiare troppe castagne ha come diretta conseguenza un eccessivo apporto di calorie. Per questo motivo, secondo i nutrizionisti, sarebbe meglio mangiarle sempre bollite. Hai capito bene! Così facendo, infatti, ci sarebbero notevoli benefici dal punto di vista fisico. Per esempio:

Castagne mangiarle così
Castagne mangiarle così. Credits: Canva
  • sono ideali per la dieta: fatte in questo modo sono ricche di fibre e carboidrati complessi, inoltre hanno un minore apporto di grassi. Basti pensare che 100 grammi di castagne bollite contengono circa 120 calorie, mentre 100 grammi di castagne arrostite 190 o 300 quelle secche;
  • rafforzano denti e ossa: essendo caratterizzate da una notevole quantità di sali minerali come calcio, fosforo e magnesio, aiutano a mantenere in forze il sistema osseo;
  • stimolano il sistema nervoso: grazie alla presenza di sali minerali e vitamine del gruppo B aiutano a prevenire malattie neurologiche;
  • mantengono il cuore in salute: hanno molti grassi ‘ buoni’ come gli omega 6 e gli omega 3 e non contengono colesterolo. Ecco perché sono anche perfette per chi soffre di diabete.

Insomma, se ti piacciono le castagne e non puoi proprio farne a meno meglio farle bollite e non avrai più problemi!