Quanti chili prenderai in gravidanza? Basta fare questi semplici calcoli

Siete curiosi di sapere quanti chili prenderai in gravidanza? Basta fare questi semplici calcoli e tutto sarà più chiaro.

È uno dei momenti più magici che una donna possa vivere nella sua vita: la gravidanza! Per circa nove mesi, la futura mamma porta nel grembo il frutto del suo amore col proprio partner, vivendo dei momenti fantastici. Tra piccoli calci, i primi movimenti ed anche le prime nausee, ciascuna donna vive questa fase della sua vita con addosso una serenità e spensieratezza più unica che rara.

chili gravidanza
Gravidanza. Credits: Canva

La ‘preoccupazione’ di tutte le donne quando sono in gravidanza è: quanti chili si prenderanno? Seppure questa sia una cosa normalissima, non possiamo fare a meno di dire quanto ingrassare in questo momento della vita non debba essere affatto scontato. Sia per la salute del piccolo che per la salute di ciascuna futura mamma, è necessario tenere il peso sotto controllo e fare molto attenzione a tutto quello che si mangia. La domanda che, però, adesso vi facciamo è: c’è una ‘tabella’ da seguire che ci può chiaramente indicare quanti kg si possono prendere durante una gravidanza? A quanto pare, sembrerebbe proprio di si!

Quanti chili si possono prendere durante una gravidanza? È semplicissimo fare questi calcoli

È la domanda che un po’ tutte le donne si fanno quando sono in dolce attesa: quanti chili si possono prendere durante la gravidanza? Tante volte, come dicevamo poco fa, non si tratta solo di una questione estetica – anche perché, parliamoci chiaro, una volta che si è ingrassati, non ci vuole tantissimo a dimagrire – ma di una vera e propria questione di salute sia della futura mamma che del nascituro. Come si fa a capire, quindi, quanti chili in più sono ‘concessi’ durante la gestazione? La risposta è semplicissima: in linea di massima, nel corso della sua gravidanza una donna può ingrassare intorno gli 11 e 12 chili. Ovviamente, però, questo ‘canone’ tante volte non viene rispettato. L’aumento del peso e i chili in più concessi, infatti, possono dipendere anche dall’indice di massa carporea.

Da quanto si apprende, infatti, sembrerebbe che esistano cinque categorie di massa corporea differenti, che di conseguenza consentono un aumento del peso maggiore dei ‘classici’ 12 kg o, addirittura, minore. Scopriamo insieme tutto quello che occorre sapere:

  • Chi ha un indice di massa che indica una magrezza estrema può aumentare di peso di circa 18 kg;
  • Chi è in una condizione di normopeso, invece, può ingrassare tra i 11,5 kg e 16 kg;
  • Chi è in sovrappeso può aumentare tra i 7 e gli 11,5 kg;
  • Ed, infine, a chi è in una stato di obesità è concesso solo di ingrassare meno di 6 kg.
chili gravidanza
Peso gravidanza. Credits: Canva

Ovviamente, sia chiaro: questa non è affatto una ‘regola’ da seguire. È sempre bene consultare il proprio ginecologo e farsi seguire in tutto e per tutto da lui.