Niente lavastoviglie ma ti insegno un metodo per risparmiare ancora di più quando lavi i piatti

Niente lavastoviglie ma ti insegno un metodo per risparmiare ancora di più quando lavi i piatti; un trucco di cui non potrai fare più a meno.

Hai pochi piatti sporchi e, per risparmiare, non vuoi azionare la lavastoviglie? Ebbene, se la parola d’ordine è risparmio, ti sveliamo un trucco per pulire al massimo ed igienizzare le tue stoviglie senza neanche utilizzare i detersivi.

metodo piatti
Lavare i piatti ( Credits Canva)

Si, hai capito bene: i tuoi piatti possono risultare perfettamente sgrassati ed igienizzati anche senza l’utilizzo di detergenti chimici e aggressivi. Come procedere? Si tratta di un metodo super efficace al quale non saprai dire più di no. Iniziamo!

Un metodo pazzesco per risparmiare al massimo quando lavi i piatti

Devi lavare i piatti a mano ma sei stanca dei soliti detersivi? Sei nel posto giusto! Esistono metodi furbissimi per lavare le tue stoviglie senza utilizzare alcun prodotto: non è uno scherzo, i piatti risulteranno pulitissimi, senza aloni e super sgrassati. Cosa devi fare? Il primo step, importantissimo, è quello di eliminare lo sporco in eccesso dai piatti con la carta assorbente. Successivamente, entra in gioco l’ingrediente ‘magico’, tra gli alleati numero uno in fatto di pulizie.

Parliamo del bicarbonato di sodio, uno degli sgrassanti naturali più utilizzato per l’igiene della casa: ancora una volta, sarà questo ingrediente a risolverti il problema. Ecco cosa devi fare: in una bacinella grande e molto resistente, versate abbondante acqua ( almeno 5 litri) e aggiungete del bicarbonato. Inserisci i piatti nella bacinella e fate bollire l’acqua: lascia i piatti all’interno per almeno 10 minuti. A questo punto, passa al lavello! In questa fase, non dovrai fare altro che risciacquare i piatti, aiutandoti con una spugnetta, ma senza alcun tipo di detersivo: non te ne servirà neanche una goccia. I piatti sono già perfettamente puliti e, soprattutto, igienizzati: una volta asciutti, luccicheranno come non mai. Un rimedio della nonna veloce ed efficace, perfetto per chi cerca soluzioni alternative a ‘fai da te’ per le pulizie domestiche. Se vuoi, al bicarbonato puoi unire anche l’aceto, per un effetto ancora più sgrassante, anche contro lo sporco più ostinato.

Soluzioni economiche e poco inquinanti, che offrono un risultato pazzesco. Anche perché, non devi farti ingannare dalla schiuma. I comuni detersivi per piatti producono tantissima schiuma ma non sempre questo è sinonimo di pulizia. Come per lo shampoo, i detergenti hanno un potere sgrassante che non va oltre un certo limite e aumentare la quantità non ti assicura una pulizia maggiore, ma soltanto sprechi inutili.

 

metodo piatti
Bicarbonato di sodio ( Credits Canva)

E tu, conoscevi questo piccolo trucchetto per pulire velocemente e in modo economico le tue stoviglie dopo pranzo? Crea un detersivo casalingo per i tuoi piatti e vedrai che non tornerai più indietro: scommettiamo?