Metti 3 foglie di alloro nell’aspirapolvere: il risultato finale è sconvolgente, una vera astuzia!

Metti 3 foglie di alloro nell’aspirapolvere e guarda che cosa succede: il risultato finale è davvero sconvolgente, una vera astuzia!

Come abbiamo già visto all’interno di alcuni nostri precedenti articoli, l’alloro è un prodotto utilissimo e dalle mille proprietà benefiche, perfetto da utilizzare non soltanto in cucina per insaporire le nostre pietanze, ma anche da impiegare in tantissime altre situazioni diverse.

Alloro nell'aspirapolvere
Alloro nell’aspirapolvere. Credits: Canva

Per esempio, è perfetto per preparare tisane digestive, oppure per eliminare i cattivi odori in casa. Ancora, è molto utile per fare un bagno rilassante ed alleviare, così, lo stress, la tensione ed il nervosismo. Ma non finisce qua. Quest’oggi, infatti, vogliamo proprio svelarti un altro uso a dir poco eccezionale che ti cambierà di sicuro la vita.

Sai già di che cosa stiamo parlando? Metti 3 foglie d’alloro nell’aspirapolvere e poi guarda che cosa succede. Il risultato finale è davvero sconvolgente. Di sicuro non riuscirai a credere ai tuoi occhi!

Utilizzi alternativi

Nei paragrafi precedenti, abbiamo visto come l’alloro possa essere impiegato anche al di fuori della cucina per alcuni scopi alternativi. Fra questi i più comuni sono sono i seguenti:

  • realizzare dei sacchettini profumati: metti qualche foglia di alloro all’interno di un sacchettino di stoffa a maglie larghe e poi disponi il tutto all’interno di armadi e cassetti, oppure negli angoli della casa dove spesso si formano i cattivi odori;
  • fare un infuso: riempi un pentolino d’acqua con 3 foglie d’alloro e porta a ebollizione. A questo punto, trasferisci l’infuso nelle stanze dove si sentono cattivi odori ed in men che non si dica questi spariranno;
  • profumare il bagno: attacca un rametto d’alloro sul soffione della doccia in modo tale che non si bagni e, così facendo, il vapore acqueo contribuirà ad esalare un gradevole aroma per tutta la stanza.

Metti 3 foglie di alloro nell’aspirapolvere: il risultato finale è sconvolgente

Al di là degli utilizzi alternativi sopra riportati, l’alloro può essere usato anche in tantissimi altri modi diversi. Ad esempio per cucinare, per fare delle tisane, per contrastare l’alito cattivo e chi più ne ha più ne metta. In ogni caso, però, possiamo dire che ha una grande capacità ed un merito indiscutibile. Vale a dire quello di eliminare i cattivi odori e diffondere di conseguenza nell’ambiente circostante un aroma gradevole e rilassante.

Alloro nell'aspirapolvere
Alloro nell’aspirapolvere. Credits: Pixabay

Ad ogni modo, il sistema più efficace di tutti per diffondere il profumo in casa è questo. Metti 3 foglie di alloro spezzettate nell’aspirapolvere, semplicemente aspirandole o mettendole nel sacchettino dell’elettrodomestico, e guarda un po’ che cosa succede. Quando lo passerai per tutta la casa si esalerà un aroma piacevolissimo. Facile, non è vero? Eppure questo sistema funziona davvero. Una vera astuzia, provare per credere!