Whatsapp, esultano tutti: la funzione tanto attesa è finalmente arrivata, cosa sarà possibile fare

Whatsapp, esultano tutti: la funzione tanto attesa è finalmente arrivata, cosa sarà possibile fare con la nuova versione dell’app.

WhatsApp è sicuramente una delle applicazioni di messaggistica istantanea più scaricate ed utilizzate nel mondo intero. Facile ed immediata, ci permette di metterci in contatto con chiunque in pochi click.

WhatsApp funzione
WhatsApp funzione. Credits: Pixabay

Utilizzata sia nel proprio tempo libero con amici e parenti che per il lavoro, è ormai da tempo entrata a far parte della nostra vita quotidiana in pianta stabile. Nel corso degli anni l’app è andata inoltre incontro ad una serie di aggiornamenti che l’hanno resa ancora più fruibile da parte degli utenti ed accattivante.

Con essa si possono fare tantissime attività: chattare, scambiare foto e video, fare videochiamate, condividere posizioni e contatti, vedere se il destinatario ha ricevuto il nostro messaggio e controllare a che ora si è connesso per l’ultima volta, postare storie e tantissimi altri contenuti. Insomma, è una vera e propria miniera di funzioni.

Ma non finisce qua, perché d’ora in poi sarà possibile fare anche questo. Con il nuovo aggiornamento arriverà infatti una nuova funzione tanto attesa. Riesci ad immaginare di che cosa si tratta? Scopriamolo subito!

Whatsapp: la funzione tanto attesa è finalmente arrivata

Come abbiamo anticipato poco fa, presto su WhatsApp sarà possibile attivare anche questa nuova funzione. Hai già saputo di che cosa si tratta? In pratica, è finalmente arrivata la notizia che tutti stavano aspettando.

Gli sviluppatori stanno lavorando ad una modalità companion per smartphone che permetterà agli utenti di utilizzare il medesimo account su due telefoni. La nuova funzione è già stata attivata per un campione di individui. Vediamo subito come fare a verificare se questa opzione è già presente sul proprio account.

Come verificare se è già presente la nuova funziona

Per scoprire se si è tra i fortunati utenti a cui è già stata attivata la nuova funzione, basta andare sulle opzioni della schermata di registrazione e controllare se è presente la dicitura ‘Collega dispositivo’. In questo caso, si potrà utilizzare il proprio account WhatsApp anche su un secondo smartphone.

WhatsApp funzione
WhatsApp funzione. Credits: Pixabay

Così facendo, una volta collegato al proprio WhatsApp il nuovo dispositivo, le chat si sincronizzeranno su entrambi. Tuttavia, trattandosi di una versione sperimentale, alcune opzioni potrebbero non essere ancora disponibili per tutti. Ad ogni modo, questa nuova funzione permette agli utenti di collegare all’account WhatsApp fino a 4 dispositivi. Ciò significa, quindi, che vi si potranno aggiungere più di due smartphone.

Pertanto, chi volesse provare queste nuove modalità può provare a scaricare la versione beta sul play store ed iscriversi al canale beta tasting. Per tutti gli altri non resta che attendere che questa incredibile novità venga finalmente messa a disposizione di tutti. Il conto alla rovescia è ufficialmente partito. Stay tuned!