L’affinità tra i segni zodiacali: quali sono le coppie migliori e peggiori in assoluto

Sono le migliori e le peggiori in assoluto: l’affinità tra i segni zodiacali, queste coppie fanno scintille, di chi si tratta?

Sappiamo bene che la chimica all’interno di una relazione è un ingrediente importante che contribuisce a mantenere vivo il rapporto. Certo, entrano poi in gioco tante altre componenti che tengono il tutto in equilibrio, ma si tratta senza dubbio di un dettaglio importante. L’affinità tra i segni zodiacali: quali sono le coppie migliori e peggiori in assoluto.

affinità segni
segni zodiacali coppie (credits pixabay)

Ovviamente non si tratta di una regola scritta, le cose variano da persona a persona e da situazione a situazione. C’è però da dire che, in genere, ci sono delle particolari affinità che rendono alcuni segni zodiacali perfetti gli uni per gli altri. E, al contrario, alcune caratteristiche che fanno dei nati sotto queste costellazioni delle coppie davvero male assortite. Andiamo a scoprire le migliori e le peggiori!

Segni zodiacali, le affinità: quali sono le coppie migliori e peggiori

Ripetiamo che non si tratta di una scienza esatta. Basandosi sulle caratteristiche ricorrenti che riguardano la personalità dei segni zodiacali si può ipotizzare come funzionerebbe una relazione tra di loro. Ciò non significa che se due segni appaiono mal assortiti sulla carta non possano stare insieme o essere felici. Tutto è soggettivo e dipende da una serie infinita di fattori. Andiamo allora a scoprire quali dovrebbero essere le coppie perfette e quelle che invece potrebbero “scoppiare”.

coppie affinità
affinità segni zodiacali (credits pixabay)

Iniziamo da una coppia che funziona molto bene: Cancro Capricorno. Sono molto diversi sotto tanti punti di vista, ma in comune hanno il desiderio e il bisogno di costruire qualcosa di concreto e duraturo. Si impegnano al cento per cento in una relazione e sono pronti a mettere i bisogno dell’altro prima dei propri. Il Capricorno è concreto, un grande lavoratore e sa restare con i piedi per terra. Il Cancro è un sognatore e insieme si bilanciano alla perfezione.

Passiamo ora ad una coppia che, invece, fa scintille in senso non proprio positivo: ArieteScorpione. Sono entrambi testardi, passionali e determinati. Per questo motivo i primi tempi di una relazione appaiono un vortice di adrenalina pazzesco a cui diventa quasi impossibile rinunciare. Col passare del tempo, però, il desiderio reciproco di prevaricare di essere al centro dell’attenzione diventa difficile da gestire. Nessuno dei due fa facilmente un passo indietro.

Infine, una coppia che potrebbe sorprendere se entrambi i partner riuscissero a smussare determinati aspetti: Acquario Leone. L’acquario è entusiasta, sempre in movimento, energico. Il Leone è vitale allo stesso modo, ma talvolta necessita di riposo, solitudine e tranquillità. Inoltre, l’Acquario ha sempre un po’ paura di impegnarsi davvero, mentre il Leone, una volta scelta la sua anima gemella, non cambia idea. Lavorando su alcuni punti delle proprie personalità, potrebbero compensarsi a vicenda.