Come si preparano i “fluffy pancake”: i passaggi per averli alti e soffici, è semplicissimo!

Sono alti e soffici come mai prima: preparare i fluffy pancake è semplicissimo, segui questa ricetta e non puoi sbagliare

Golosi e delicati, perfetti per la colazione di tutta la famiglia. Sebbene non si tratti di una tipica delizia nostrana ormai hanno conquistato anche il nostro palato. Avete già provato la versione giapponese? Unica e irresistibile, diventerà subito la preferita di tutti!  Come si preparano i “fluffy pancake”: i passaggi per averli alti e soffici, è semplicissimo!

fluffy pancake
ricetta fluffy pancake (credits pixabay)

La particolarità di questa variante è la loro morbidezza eccezionale e il fatto che, rispetto ai classici, crescano di più diventando una sorta di nuvola di dolcezza e bontà. Se non li avete ancora assaggiati è il momento di rimediare e di provare questa delizia che sta facendo perdere la testa a tutti. Non temete, si tratta di una preparazione davvero facile facile!

Fluffy pancake: come si preparano i dolcetti irresistibili, alti e soffici

La prima cosa è verificare di avere tutti gli ingredienti:

  • 2 uova;
  • 40 grammi di farina;
  • 30 grammi di latte;
  • 30 grammi di zucchero;
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci;
  • burro quanto basta;
  • zucchero a velo quanto basta.

Ovviamente ognuno di noi può scegliere di guarnirli e farcirli come preferisce. Usando creme, confetture, marmellate, ma anche frutta, yogurt, granelle varie, insomma ce n’è per tutti i gusti.

Rompiamo le uova usando due ciotole diverse: in una andranno i bianchi nell’altra i rossi. Copriamo i bianchi con la pellicola per alimenti e mettiamoli in freezer per una decina di minuti. Intanto lavoriamo i tuorli insieme al latte e poi procediamo ad aggiungere anche le polveri: lievito e farina.

zucchero pancake
pancake soffici ingredienti (creidts pixabay)

Riprendiamo gli albumi dal congelatore e usando una frusta elettrica andiamo a montarli insieme allo zucchero. Fate attenzione, dovete aggiungerlo poco per volta, man mano che montate. Procediamo ora unendo i due composti. Riversiamo la spuma dei bianchi nel composto di tuorli senza smontarli: non usate il frullino, ma una spatola.

A questo punto siamo pronti per la cottura. Prepariamo una padella antiaderente capiente e inumidiamola con del burro. Appena calda riversiamo un coppino di impasto al centro e un cucchiaino di acqua ai lati. Fate in modo che l’acqua non tocchi il composto e coprite con un coperchio. Lasciate cuocere e gonfiare il pancake su un lato, poi giratelo, aggiungete un altro cucchiaino di acqua su di un lato della padella e fate cuocere anche l’altro. Ripetete il procedimento per tutti i pancakes che volete preparare.

Soffici, alti, golosissimi: non vi resta che ricoprirli con lo zucchero a velo o guarnirli a vostro gusto e il gioco è fatto. Di sicuro sono una delizia, vi sembrerà di mangiare una nuvola: così morbidi non li avete mai provati e diventeranno di sicuro i vostri preferiti!