Focaccia fatta in casa: ti svelo il trucco per farla alta, soffice e piena di bolle

Focaccia fatta in casa: ti svelo io il trucco semplicissimo per farla alta, soffice e piena di bolle. Guarda un po’ qua che bellezza!

Se a cena non vuoi portare in tavola il solito filone di pane oppure hai deciso di preparare uno spuntino fatto in casa sfizioso e saporito non puoi assolutamente perderti la nostra ricetta di oggi.

Focaccia fatta in casa
Focaccia fatta in casa. Credits: Pixabay

Nei prossimi paragrafi, infatti, ti sveleremo come preparare con le tue mani una focaccia alta, soffice e piena di bolle. Guarda un po’ qua con i tuoi stessi occhi. Davvero incredibile! Di sicuro una volta che l’avrai assaggiata non vorrai più farne a meno. Provare per credere.

Focaccia fatta in casa alta, soffice e piena di bolle

Se anche tu vuoi preparare direttamente con le tue mani una deliziosa focaccia fatta in casa alta, soffice e piena di bolle sei capitato nel posto giusto. Quest’oggi, infatti, andremo a svelarti una ricetta a dir poco incredibile ed un trucchetto geniale per ottenere un impasto ben lievitato. Vedrai, se seguirai alla lettera tutte le nostre indicazioni non avrai di che preoccuparti, ma soprattutto potrai fare un vero figurone davanti a tutta la famiglia e non solo. Per prima cosa, procurati i seguenti ingredienti:

  • 200 grammi di farina Manitoba;
  • 200 grammi di farina 00;
  • 320 millilitri di acqua fredda;
  • 1 cucchiaino di lievito secco;
  • 1 cucchiaino di miele;
  • sale;
  • olio extravergine d’oliva.

Preparazione

Come forse avrai intuito dalla lista degli ingredienti, per preparare una focaccia alta, soffice e piena di bolle il trucchetto è quello di aggiungere nell’impasto un cucchiaino di miele, in modo da favorire la lievitazione. Ma facciamo subito un passo indietro e procediamo con ordine.

Innanzitutto, prendi una ciotola abbastanza capiente e versaci dentro le due farine e l’acqua fredda. Mescola grossolanamente con le mani e poi copri la scodella con uno strato di pellicola trasparente e metti tutto in frigo per un’ora. Trascorso il tempo necessario, tira fuori ed unisci il lievito, il miele, l’olio extravergine d’oliva ed il sale. Continua ad impastare e, quando avrai ottenuto un panetto bello liscio ed elastico, coprilo di nuovo e lascialo riposare per 15 minuti.

Focaccia fatta in casa
Focaccia fatta in casa. Credits: Pixabay

A questo punto, lavora un’ultima volta l’impasto e poi lascialo lievitare fino al raddoppio del suo volume. Non appena sarà pronto, non ti resterà che stenderlo su una teglia precedentemente unta con un po’ d’olio, facendo prima delle pieghe e poi esercitando una leggera pressione con le dita dall’interno verso l’esterno.  Lascia lievitare ancora per mezz’ora ed inforna, infine, a 200 gradi per 20 minuti. Il risultato finale sarà una focaccia morbidissima e piena di bolle.

Il consiglio extra: puoi lasciare la tua focaccia liscia oppure aggiungere qualche foglia di rosmarino. O, ancora, puoi farcirla con le olive o i pomodorini. Se, invece, ti piacciono le ricette gourmet arricchiscila con mortadella, burrata e granella di pistacchio.