Il tuo wc sarà pulito e profumato con l’aiuto di un ingrediente super economico che abbiamo tutti in cucina

Con l’aiuto di un ingrediente super economico che abbiamo tutti in cucina il tuo wc sarà pulito e profumato: pazzesco!

A volte ci ostiniamo a cercare rimedi complicati quando la soluzione l’abbiamo proprio sotto il naso. Succede spesso quando abbiamo a che fare con le faccende domestiche e con problemi legati alla pulizia, soprattutto se si tratta del bagno. Il tuo wc sarà pulito e profumato con l’aiuto di un ingrediente super economico che abbiamo tutti in cucina.

wc pulito ingrediente
ingrediente cucina wc (credits pixabay)

Il wc è sicuramente una delle superfici della casa a cui dobbiamo dedicare maggiore cura e attenzione quando si tratta di igiene e pulizia. Per tutelare la nostra salute e quella dei nostri cari. A volte, però, nonostante l’impegno che ci mettiamo per disinfettarlo, sbiancarlo e tutto il resto, continua a emanare un cattivo odore e a presentare macchie ostinate che non spariscono mai. La soluzione, però, è a portata di mano!

Per un wc pulito e profumato usa questo ingrediente che tutti abbiamo in cucina

Non c’è niente di cui vergognarsi perché è un problema con cui tutti dobbiamo fare i conti. Nel wc si accumulano sporco e batteri che, nonostante la pulizia, possono diventare ostinati. Non è detto, però, che la soluzione sia correre al supermercato ad acquistare il prodotto più costoso in circolazione!

A volte, infatti, basta ingegnarci un po’ per trovare il rimedio giusto che, in questo caso specifico, ci arriverà dalla cucina! Scommettiamo che molti di voi non avrebbero mai pensato di potersi servire di questo ingrediente in un modo tanto particolare. Resterete a bocca aperta!

wc ingrediente
pulire wc ingrediente (Cedits pixabay)

Rullo di tamburi, pronti a scoprire di cosa abbiamo bisogno? Ebbene, useremo del comunissimo lievito di birra! Sì, proprio quello che impieghiamo nella preparazione di pizze, lievitati e vari. Se ne avete di scaduto in casa meglio ancora, sarà un ottimo modo di riciclarlo ed evitare di sprecarlo.

Il lievito, infatti, ha tra le sue proprietà la capacità di andare ad assorbire il cattivo odore. Ma quindi come ce ne dobbiamo servire? Semplice e veloce, provate insieme a noi: fate scaldare in un tegame una bella quantità di acqua. Una volta a bollore al suo interno sciogliete il lievito. Una volta che i due composti saranno ben amalgamati andiamo a riversare il tutto ne water. Assicuriamoci che il liquido ricopra anche i bordi, i lati, laddove le macchie a volte restano incrostate. Lasciamo ora agire per un’ora, anche qualcosa di più se possibile.

A questo punto procediamo con una detersione classica con il nostro detergente e la spugnetta. Infine risciacquiamo il tutto. Addio sporco e cattivo odore, il nostro wc è di nuovo brillante e profumato, riuscite a crederci? Un trucco da non perdersi!