Come igienizzare a fondo il thermos del caffè: è importante, il metodo naturale

Nel nostro paese amiamo questa bevanda: come igienizzare a fondo il thermos del caffè, è importante, ti svelo un metodo naturale

In Italia siamo accaniti consumatori di caffè, bevanda amatissima della quale molti di noi non sappiamo fare a meno. Che sia a colazione o dopo pranzo, una bella tazza ci tira su e ci aiuta a ricaricare le pile. Caldo, poi, è insuperabile. Per questo spesso ci serviamo un apposito strumento per mantenerlo tale. Come igienizzare a fondo il thermos del caffè: è importante, il metodo naturale.

igienizzare thermos
come igienizzare thermos (Credits pixabay)

Ammettiamolo, spesso ci limitiamo a risciacquarlo senza davvero pulirlo a fondo. A volte per timore di rovinarlo e di andare così ad alterare il sapore della bevanda. In realtà, se procediamo nel modo giusto, possiamo disinfettarlo senza problemi e così stare tranquilli per quanto riguarda la nostra salute. Vi spieghiamo in che modo nel prossimo paragrafo.

Disinfettare il thermos del caffè: puoi farlo in modo naturale, ecco come

Ebbene, come prima cosa, sappiate che non avete necessariamente bisogno di detersivi, potete usare anche degli ingredienti comuni che trovate in casa e che di sciuro vi faranno anche risparmiare qualche soldo. Ciò di cui dobbiamo essere sicuri è di andare a rimuovere ogni residuo della bevanda ed eventuali batteri che, se non eliminati, potrebbero profilare e diventare un problema.

Nelle prossime righe vi spiegheremo quali sono questi ingredienti e in che modo dobbiamo procedere: il thermos tornerà come nuovo, lasciandovi davvero a bocca aperta!

caffè thermos igienizzare
igienizzare thermos naturalmente (Credits pixabay)

Per prima cosa assicuratevi di aver risciacquato con acqua tiepida o calda il thermos così da rimuovere i residui superficiali di caffè o di qualsiasi bevanda sia stata versata e conservata al suo interno. A questo punto facciamo scaldare sul fuoco, in un tegame, altra acqua e lasciamo che sfiori il bollore. Andiamo ora a riversare nel thermos due o tre cucchiai di bicarbonato di sodio. Ovviamente le quantità dipenderanno dalla grandezza e capienza del thermos. Aggiungete quindi l’acqua bollente e sigillate. Ora agitiamo in modo che il composto vada a “insaponare” per bene tutto l’interno.

Aprite il tappo e lasciate agire, fino a quando l’acqua non si sarà di nuovo intiepidita. Adesso svuotiamo il thermos e risciacquiamolo con acqua corrente. A questo punto il thermos dovrebbe essere pulito, senza residui, aloni né cattivi odori. Con bicarbonato e acqua bollente realizziamo poi una pastetta da strofinare sulla parte interna del tappo. Risciacquiamo anche questo. Non rimane che asciugare il tutto: lasciarlo bagnato, sia all’interno che all’esterno, significa rischiare un ristagno di acqua che potrebbe portare alla profilazione di batteri o alla formazione di calcare. Abbiamo finito, come nuovo! Il nostro thermos è pronto per essere usato di nuovo e tenere in caldo la nostra bevanda preferita!