Cosa non dovresti mai dire al tuo compagno in nessun frangente, anche se perdi la pazienza!

Cosa non dovresti mai dire al tuo compagno in nessun frangente, anche se perdi la pazienza! Segui i nostri consigli e non te ne pentirai.

Ah quanto è bello essere innamorati! Sì, ma la vita di coppia può spesso rivelarsi piuttosto complicata. Soprattutto se si convive o se si sta insieme da molto tempo.

Dire al tuo compagno
Dire al tuo compagno. Credits: Pixabay

Alle volte, infatti, capita di affrontare dei periodi un po’ difficili. Questo, però, non vuol dire per forza che il rapporto stia andando alla deriva. Talvolta, potremmo trovarci semplicemente nel bel mezzo di un temporale passeggero. Sì, perché se ancora c’è l’amore di sicuro si troverà il modo di superare ogni ostacolo. Nonostante ciò, può comunque accadere di ferirsi, magari lasciandosi scappare una parola di troppo.

A tal proposito, quest’oggi andremo a scoprire quali sono le frasi che non devi assolutamente dire mai al tuo compagno, nemmeno quando perdi la pazienza. Vedrai, se seguirai i nostri consigli ti metterai al riparo da ‘incidenti diplomatici’.

Cosa non dovresti mai dire al tuo compagno

Come abbiamo anticipato fin dall’inizio del nostro articolo, spesso può capitare di affrontare dei periodi neri per il rapporto di coppia. Nonostante ciò, cerca di non perdere la pazienza, ma soprattutto prova a non dire frasi di cui potresti presto pentirti. Un esempio? Continua subito a leggere il nostro articolo e lo scoprirai.

Le frasi da evitare

Se sei arrivata fin qui a leggere il nostro articolo, allora vuol dire che spesso e volentieri ti è capitato di discutere con il tuo compagno, utilizzando anche delle frasi di cui poi ti sei pentita. Se, quindi, vuoi evitare di ripetere di nuovo questo errore dai un’occhiata alle frasi che non dovresti mai dire al tuo partner anche se hai ormai perso la pazienza.

Dire al tuo compagno
Dire al tuo compagno. Credits: Pixabay
  • “Tua madre è una…”: eh si, la mamma è sempre la mamma, soprattutto per gli uomini! In ogni caso, riconoscerai che usare epiteti scortesi nei confronti della madre del tuo compagno è davvero di cattivo gusto.
  • “Non sei bravo a letto”: questo per gli uomini è un tasto dolente, in quanto il loro orgoglio li fa sentire bravi in tutto, specialmente in intimità. Con questa frase, infatti, potresti ferirli per sempre.
  • “Non sai fare niente”: a volte può capitarci di spazientirci, ma anche di fronte al suo ennesimo errore non dovremmo mai usare queste parole, in quanto sono decisamente mortificanti.
  • “I tuoi amici sono pessimi”: mai mettersi contro gli amici del proprio compagno. Rischieresti di allontanarlo ancora di più da te, spingendolo verso di loro. Al contrario, prova ad andarci d’accordo, ne gioverà l’intero rapporto.
  • “Non sei come il mio ex”: i paragoni con l’ex sono assolutamente vietati. Tu come la prenderesti se lui facesse lo stesso con te?
  • “Non mi pensi mai”: ad un primo sguardo potrebbe sembrare una frase innocente. In realtà, sottintende un sottile vittimismo e mira a far sentire l’altro in colpa. Se ti senti trascurata meglio affrontare il discorso apertamente senza fare il doppio gioco.