Il risotto di nonna Faustina: si prepara con lo speck e un ingrediente che proprio non ti aspetti

Il risotto di nonna Faustina è una vera delizia: si prepara con lo speck e un altro ingrediente che proprio non ti aspetti. Guarda qua!

Hai voglia di cucinare un bel risotto, ma non ti va di servire la solita ricetta con i funghi, la salsiccia o lo zafferano? Allora sei capitato nel posto giusto.

Risotto nonna Faustina
Risotto nonna Faustina. Credits. Canva

Quest’oggi, infatti, vogliamo proprio svelarti una preparazione ricca di gusto fatta con lo speck ed un altro ingrediente a dir poco inaspettato. Si tratta del risotto di nonna Faustina, una vera squisitezza! Quando scoprirai come si prepara non riuscirai proprio a crederci. Ma ora basta perdere altro tempo prezioso e scopriamo il procedimento passo dopo passo. Guarda un po’ qua con i tuoi stessi occhi.

Il risotto di nonna Faustina: si prepara con lo speck e un ingrediente

Hai mai assaggiato il risotto di nonna Faustina? Molto probabilmente no, perché si tratta di una ricetta di famiglia fatta con lo speck e un altro ingrediente. Ognuno di noi, infatti, conserva nel proprio cuore i piatti dell’infanzia ed i profumi di casa. Ma ora bando alle ciance e scopriamo questa ricetta a dir poco fenomenale. Quando l’avrai provata non la vorrai lasciare più perché è davvero buonissima. Dai un’occhiata alla lista della spesa e poi segui il procedimento alla lettera.

Ingredienti:

  • 320 grammi di riso Carnaroli;
  • 1 litro di brodo vegetale;
  • 120 grammi di speck;
  • 50 grammi di burro;
  • 1 scalogno;
  • 100 grammi di vino bianco;
  • 50 grammi di parmigiano grattugiato;
  • 2 mele;
  • 1/2 limone;
  • sale;
  • pepe;
  • rosmarino;
  • olio extravergine d’oliva.

Preparazione

Come di sicuro avrai capito dalla lista della spesa, il risotto di nonna Faustina si fa con lo speck e la mela. Insomma, un vero capolavoro! Ma ora facciamo un passo indietro e partiamo dall’inizio. Per prima cosa, taglia lo speck a dadini e poi pela le mele e riducile a cubetti. Man mano che le tagli, mettile in una bacinella d’acqua con del succo di mezzo limone per evitare che si anneriscano.

Risotto nonna Faustina
Risotto nonna Faustina. Credits. Canva

A questo punto, prepara il soffritto come metà burro e lo scalogno tritato e dopo qualche istante fai tostare il riso. Quando questo sarà diventato traslucido, sfumalo con il vino bianco e poi aggiungi il brodo vegetale un poco alla volta, a mano a mano che vedrai asciugarsi i liquidi. Continua così  fino ad ultimare la cottura e, in un pentolino a parte, fai rosolare lo speck e le mele con un filo d’olio extravergine d’oliva.

Quando mancheranno circa 3 minuti alla fine della cottura, aggiungi infine il condimento al riso. Non ti resterà, quindi, che mantecarlo con burro, parmigiano grattugiato ed una grattata di pepe nero ed il gioco è fatto. Il risotto di nonna Faustina è pronto per essere servito. Di sicuro ti farà impazzire fin dal primo assaggio!