Il Pan di Spagna non ti verrà mai alto e soffice se non fai attenzione a questi errori: risultato garantito

Il Pan di Spagna non ti verrà mai alto e soffice se non fai attenzione a questi errori: segui i nostri consigli, il risultato è garantito!

Si tratta di una delle preparazioni base della pasticceria ed è anche un elemento fondamentale per preparare tantissime torte di compleanno. Stiamo parlando del Pan di Spagna.

Pan di Spagna alto
Pan di Spagna alto. Credits: Pixabay

Per quanto, però, possa sembrare una preparazione semplice, in realtà nasconde una serie di insidie. In particolare, se continui a fare questi errori non potrai mai realizzare un Pan di Spagna alto e soffice come un letto di piume. Fai molta attenzione a ciò che stiamo per dirti ed il risultato finale sarà garantito al cento per cento. Guarda un po’ qua con i tuoi stessi occhi.

Il Pan di Spagna non ti verrà mai alto e soffice se non fai attenzione a questi errori

Per preparare un Pan di Spagna alto e soffice come mai prima d’ora devi assolutamente evitare di commettere alcuni errori ben precisi. Prima, però, di svelare ogni dettaglio ripassiamo brevemente la ricetta. Ecco di che cosa avrai bisogno:

  • 4 uova;
  • 150 grammi di zucchero;
  • 150 grammi di farina 00;
  • scorza di limone grattugiata;
  • 1 pizzico di sale.

Preparazione

Una volta reperito tutto il necessario, per fare un ottimo Pan di Spagna non basta soltanto seguire la ricetta alla lettera, ma bisogna anche fare attenzione a non commettere alcuni gravissimi errori. Sei curioso di saperne subito di più? Allora continua a leggere il nostro articolo di oggi e non te ne pentirai.

Per prima cosa, devi montare le uova intere con lo zucchero, un pizzico di sale e la scorza di limone grattugiata. L’importante, però, è che le uova siano a temperatura ambiente, altrimenti non riuscirai ad ottenere la giusta consistenza. A questo punto, aggiungi al composto la farina un poco alla volta e continua a mescolare, questa volta con l’aiuto di una spatola in silicone così da non smontare il tutto. Se, invece, usassi le fruste elettriche andresti a commettere un errore, in quanto il movimento risulterebbe poco delicato.

Pan di Spagna alto
Pan di Spagna alto. Credits: Pixabay

Un altro dettaglio a cui è bene prestare la massima attenzione è accendere il forno a 170 gradi fin dall’inizio della preparazione. Eseguiti tutti questi passaggi, potrai finalmente imburrare ed infarinare uno stampo circolare, partendo dai lati e non dal centro per evitare che si formi la fastidiosissima ‘montagnetta’.

Inforna, infine, a 170 gradi in forno statico per circa 30-35 minuti e, trascorso il tempo necessario, fai la prova dello stuzzicadenti per sapere se il tuo Pan di Spagna è cotto. In tal caso, tiralo fuori ed usalo per le tue ricette. Un ultimo consiglio: non aprire lo sportello del forno prima che sia passata mezz’ora o rischieresti di rovinare il risultato finale.