Vaccino anti Covid per neonati: la scoperta incredibile che rivoluziona la cura

Vaccino anti Covid per neonati: è stata appena fatta una scoperta incredibile che potrebbe rivoluzionare completamente la cura. 

Era da poco iniziato il 2020 quando, dopo la Cina, anche l’Italia aveva a che fare col terribile virus orientale, rimanendone completamente sconvolta. Nei mesi successivi al primo caso accertato, infatti, è successo davvero di tutto. E tra tutti i cittadini non solo si sono iniziate ad alternare ansie e preoccupazioni, ma restrizioni, misure di sicurezze, tamponi e distanziamento sono diventate accortezze da prendere in considerazione giorno per giorno.

vaccino anti covid neonati studio
Risultati studio vaccino anticovid neonati – universomamma

A distanza di quasi tre anni dall’inizio della pandemia, purtroppo, nulla è cambiato. Sì, i casi sono radicalmente diminuiti e, molto probabilmente, grazie alla campagna vaccinale si sono fortemente limitati i danni, ma non si può fare a meno di notare quanto il virus cinese continui ad essere una realtà che desta particolare preoccupazione ancora adesso. È proprio per questo motivo che, da circa sei mesi, un ospedale italiano ha scelto di condurre un importante studio riguardante il vaccino anti Covid sui neonati, ottenendo dei risultati piuttosto interessanti.

Scoperta incredibile sul vaccino anti Covid per neonati: una vera rivoluzione!

Sembrava impossibile una cosa del genere, ma invece parrebbe proprio così: una scoperta appena fatta sul vaccino anti Covid per neonati potrebbe completamente rivoluzionare il tutto. A spiegare ogni cosa nel dettaglio, è stata Rosa Perretta, direttrice di un ospedale pediatrico di Vicenza. Come fa sapere la diretta interessata ad un giornale locale, nei mesi scorsi è stato dato il via ad uno studio molto importante, mirato a capire se esiste la possibilità di far sviluppare ai bambini appena nati degli anticorpi contro il virus cinese. E i risultati che fino adesso sono saltati fuori sono davvero sconcertanti. Partendo dal presupposto che sono tantissimi quei neonati che presentano anticorpi perché partoriti da una mamma vaccinata, bisogna capire se vi è la possibilità di poterli incrementare in altri modi.

Da quanto fa sapere la dottoressa, sembrerebbe che questo sia possibile in un solo modo: col latte materno. Confrontando bambini allattati spontaneamente con quelli, invece, nutriti artificialmente, si è concluso che ad avere una maggiore quantità di anticorpi Covid siano proprio quei neonati che vengono sfamati col latte della loro mamma. Ovviamente, si tratta di risultati iniziale, questo è chiaro. Se questi, però, sono i presupposti, si può davvero cantare vittoria.

vaccino covid neonati cura
Latte materno anti Covid – universomamma

Si tratta, quindi, di una scoperta decisamente interessante, che – unita a quella sulle allergie dei bambini – sottolinea ancora di più l’importanza impressionante del latte materno. Quindi care mamme, se siete agli sgoccioli della vostra gravidanza, vi consigliamo vivamente di prendere in considerazione l’idea di allattare il vostro piccolo spontaneamente. E di non lasciarvi sopraffare delle emozioni o dalle vostre ansie. I benefici, come vedete, sono davvero tantissimi: non potete privarvene!

La risposta al dubbio più comune di tutte le neomamme

Tra le domande più gettonate di tutte le neomamme, non c’è solo la curiosità di sapere se ci si può fare un tatuaggio mentre si allatta, ma anche l’esigenza di capire se si può continuare con questa “attività” nel caso in cui si fosse contratto il Covid. D’altra parte, coi tempi che corrono, è naturale che una mamma se lo chieda. La risposta degli esperti, però, ha dell’incredibile. A dispetto di quanto si possa pensare, infatti, l’allattamento naturale può continuare anche se si è positivi al virus cinese. E questo è consentito dal fatto che il latte della mamma non è assolutamente infetto. E, di conseguenza, non c’è il rischio di poter contagiare anche il piccolo. Ovviamente, è sempre buono mantenere le dovute misure di sicurezza, quali igienizzazione delle mani prima e dopo l’allattamento e l’uso di mascherina durante. Oltre a questo, però, potete stare davvero serene.

allattamento anti covid
Allattamento Covid possibilità – universomamma

Capire questo, è di estrema importanza. E lo è non solo perché si risponde una volta per tutte al dubbio più comune in questi ultimi anni di tutte le mamme, ma anche perché ci si rende conto di quanto il mondo dell’allattamento sia ancora ricco di miti e false credenze. Il consiglio che ci sentiamo di dare a voi mamme è quello di non stare ad ascoltare mai nessuno, ma di seguire sempre e solo l’istinto materno.