Come capire se si è vicine al parto? Fai attenzione a questi sintomi

Attenzione a questi sintomi, se li noti potresti essere vicina al parto: sono questi i segnali a cui devi prestare maggiore attenzione. 

La gravidanza è sicuramente uno dei cambiamenti più significativi che una donna possa subire. Cambiamenti che non saranno soltanto fisicamente ma che andranno a ‘stravolgere’ definitivamente la vita di ogni neomamma, che si troverà a stringere tra le sua braccia il frutto più prezioso della vita.

sintomi parto
Attenzione a questi sintomi, forse sei vicina al parto- Universomamma.it

Durante questi 9 mesi di gravidanza saranno tantissime le emozioni che ogni donna vivrà. Da una parte non si vedrà l’ora che arrivi il giorno tanto atteso, ma dall’altra si avrà la paura più grande, quella di non essere in grado di partorire. Paure del tutto normalissime e che non devono affatto farvi sentire sbagliate o non degne di diventare madri. E non importa se sarà la prima volta o meno, ogni parto sarà sempre come se fosse la prima volta, con tutte le incertezze del caso.

Attenzione a questi sintomi in gravidanza, potrebbero significare l’inizio del parto

Sicuramente non tutte riusciranno a vivere la gravidanza allo stesso modo, soprattutto se è stata caratterizzata da tutti quei fastidiosi disturbi che conosciamo benissimo: nausea, affaticamento, piedi gonfi e mal di schiena sono solo alcuni di questi. Proprio per questo, quando si arriverà finalmente a poche settimane al termine, si vivrà quasi un senso di liberazione, pur se ci saranno sempre le paure a farsi sentire. Ma sarà proprio l’ultimo periodo prima del parto che avrà bisogno di tutto il vostro massimo impegno, perché ogni momento potrebbe essere quello giusto per partorire.

sintomi parto
Le contrazioni sono uno tra i sintomi tipici di un parto vicino- Universomamma.it

Per tutti i lunghissimi 9 mesi ogni donna si prepara al parto, lo immagina, lo studia in ogni minimo dettaglio e spererà che ovviamente tutto vada come stabilito. Ma spesso tutti questi piani saranno delusi, perché non sempre si arriverà alla data stabilita. In alcuni casi si potrebbe partorire prima con conseguente corsa in ospedale, in altre occasioni invece si potrà andare ben oltre il termine. In entrambi i casi però, ci saranno dei piccoli segnali che vi aiuteranno a capire che il parto potrebbe avvenire da lì a poco, vediamoli insieme.

  • In genere nelle ore serali specialmente tra le 21 e le 23, sarà molto frequente sentire contrazioni anche particolarmente regolari, ma non dolorose. In questi casi niente paura, sono contrazioni preparatorie e stanno a significare che nel giro di 10 giorni potrete partorire.
  • Anche l’aumento delle secrezioni vaginali sono un piccolo campanello d’allarme che dovrebbero mettervi in allerta.
  • Anche la classica pancia bassa è un segno evidente del parto imminente.
  • Infine, si avrà la netta sensazione di avere qualcosa che spinge verso il basso, anche in questo caso nulla di allarmante ma sarà il vostro piccolo o piccola, che lentamente si sta incanalando.

Tutti questi piccoli segnali possono dire tanto, ma anche nulla, per questo per ogni dubbio consultatevi sempre con il vostro ginecologo che saprà sicuramente darvi la risposta giusta.