Maschere di Carnevale fatte in casa con materiale recuperato e di riciclo: i vostri bimbi saranno felicissimi

Il Carnevale si avvicina e  cerchi soluzioni semplici e soprattutto economiche per creare delle maschere ai tuoi bambini? Allora sei nel posto giusto. Il riciclo è quello che fa al caso tuo, con pochi materiali potrai creare delle vere e proprie opere d’arte, rendendo felicissimi i bimbi. Ma da dove partire e come fare?

I passaggi sono semplicissimi ed oltre ad essere una fantastica idea per risparmiare, può diventare un momento spassoso e divertente da trascorrere insieme ai tuoi bambini.

Maschere di carnevale, fatte in casa
Ecco delle sfiziose mascherine da fare in casa con l’arte del riciclo – universomamma.it

Cosa aspetti ad iniziare? Mettiti alla prova e cimentati in questa attività! Il Carnevale è uno dei momenti magici dell’anno, quello che i bimbi attendono con ansia. La bellezza dei colori, l’esuberanza dei costumi, delle maschere suscitano nei più piccoli una piacevole sensazione di allegria. I bambini adorano trascorrere il tempo a giocare, a divertirsi immedesimandosi nel personaggio che interpretano, mentre sfilano orgogliosi per le strade del loro paese. Ma, se non si vuole rinunciare all’originalità ed al contempo si ha intenzione di risparmiare qualcosa, si può optare per la creazione di maschere personalizzate.

Il metodo più efficace per ottenere un buon risultato è quello del riciclo, ma come fare? Da dove partire? Basteranno dei cartoncini, meglio se super colorati, delle piume, tempere, brillantini ed un elastico. Ritaglia il cartoncino ricreando la forma di una mascherina, poi con della colla aggiungici le piume ed i brillantini, il risultato sarà pazzesco.

Riciclo, quando la tradizione incontra l’originalità

Ma passiamo ad altre idee per mettere in pratica all’arte del riciclo. Se in casa hai dei piatti di carta, sappi che possono tramutarsi in splendide maschere. Prendine uno e dividilo a metà. poi con una forbice ritagli due spazi per gli occhi, anche in questo caso potrai adornare la tua creazione come ritieni più consono, secondo il tuo gusto e quello del tuo bambino.

Maschere di carnevale, fatte in casa
Carnevale, come dare sfogo alla fantasia con il riciclo – universomamma.it

Anche una vecchia scatola che non utilizzi più può essere un’ottima base di partenza per creare una bellissima maschera di Carnevale. L’arte del riciclo è una vera e propria tradizione che si tramanda di generazione in generazione. In passato infatti non tutte le famiglie potevano accontentare i loro figli, regalando loro delle maschere costose o vestiti particolarmente elaborati.

Così, le donne di casa, specie le nonne si cimentavano in delle vere e proprie creazioni di “fortuna” utilizzando ciò che c’era e rielaborandolo nel modo migliore. Il riciclo ancora oggi conserva un tocco di antico, di buono, di casa. Ecco perchè viene consigliato ai genitori dei più piccoli di cimentarsi in questa attività in loro compagnia.