Home Neonato Allattamento Sindrome della morte in culla: il rischio può essere ridotto fino al...

Sindrome della morte in culla: il rischio può essere ridotto fino al 60%

CONDIVIDI

SIDS

Unimamme, oggi vorremmo illustrarvi uno dei benefici dell’allattamento di cui forse non si parla ancora abbastanza.

Allattare al seno: ecco come combatte la SIDS

Allattare al seno riduce il rischio che un bambino muoia a causa della SIDS.

Fino a questo momento però non esistevano indicazioni sulla durate del periodo dell’allattamento al seno per preservare i bimbi dalla SIDS.

Una ricerca pubblicata quest’anno su Pediatrics ha scoperto che allattare al seno per almeno 2 mesi riduce della metà il rischio della SIDS.

Inoltre più a lungo si allatta al seno e maggiori saranno gli effetti protettivi.

I ricercatori, prendendo in considerazione ben 8 studi hanno:

  • esaminato i dati di oltre 9 mila bambini
  • di questi 2267 sono morti per la SIDS
  • 6837 hanno evitato la SIDS

I neonati che erano stati allattati al seno per meno di 2 mesi non avevano misure protettive contro la SIDS.

Quelli che sono stati allattati al seno dai 2 ai 4 mesi hanno mostrato una diminuzione del 40% del rischio di SIDS rispetto a coloro che non sono stati allattati al seno.

Chi è stato allattato al seno dai 4 ai 6 mesi registrava un abbassamento dei rischi di SIDS del 60%.

Il medico e ricercatore Fern Hauck sottolinea: “allattare al seno anche solo per 2 mesi riduce il rischio di SIDS quasi della metà. Più a lungo si allatta e più aumenta la protezione. Inoltre qualunque quantitativo di latte materno abbassa i rischi di SIDS. In pratica allattamento al seno parziale o esclusivo dà gli stessi benefici”.

Purtroppo non sono state esplorate le motivazioni per cui il latte materno riduca i rischi di SIDS.

Gli scienziati suggeriscono però che le proprietà immuni del latte e i modelli di sonno dei bimbi allattati al seno possono fornire protezione.

I risultati di questa ricerca sono stati pubblicati su Pediatrics.

Unimamme, i risultati di questo studio vi spingeranno ad allattare al seno più a lungo?

Noi vi lasciamo con una delle possibili cause delle SIDS.

 


Universomamma è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie seguici qui: Universomamma.it