Home Mamma & Co. Accade nel mondo Verona: approvata mozione anti aborto, forti le reazioni (FOTO)

Verona: approvata mozione anti aborto, forti le reazioni (FOTO)

CONDIVIDI

A Verona è stata approvata una mozione per finanziare le associazioni cattoliche che portano avanti iniziative contro l’aborto.

Da giorni infuria una forte polemica circa una decisione presa dal consiglio comunale di Verona. Qui, la Lega ha presentato una mozione per finanziare le associazioni cattoliche che presentano iniziative contro l’interruzione volontaria di gravidanza.

A far gridare allo scandalo è stato, oltre al provvedimento visto da molti come un preoccupante passo indietro rispetto ai diritti acquisiti in 40 anni, il voto a favore della capogruppo del pd Carla Padovani. La consigliera, in passato si era scagliata contro le unione civili e ora, con quest’ultimo passo, molti suoi colleghi ne chiedono le dimissioni.

La mozione, sottoscritta anche dal sindaco Federico Sboarina, era stata presentata nel luglio scorso e impegnerà sindaco e giunta a:

  • proclamare Verona “Città a favore della vita”
  • finanziare associazioni e progetti come “Gemma” e “Chiara”
  • promuovere il progetto “Culla segreta”

Con il progetto “Gemma” si intende offrire un aiuto economico della durata di una gravidanza e fino al primo anno del nascituro alle donne incinte “tentate di non accogliere il proprio bambino“, a livello nazionale.

Il progetto “Chiara” si prefigge di fare la stessa cosa ma a livello locale.

Durante la controversa seduta di giovedì erano presenti attiviste di Non Una di Meno con indosso cappelli e mantelli rossi simili ai costumi dei personaggi della serie tv Handmaid’Tale.

Unimamme, cosa ne pensate della mozione pubblicata sul sito del comune di Verona? 

Noi vi lasciamo con un approfondimento su come avviene l’interruzione di gravidanza.


Universomamma è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie seguici qui: Universomamma.it