bambinaUna bambina di 16 giorni è stata abbandonata in una scatola ma trovata viva.

Una bimba di appena 16 giorni è stata trovata da alcuni motociclisti di passaggio che l’hanno vista contorcersi in una scatola, con un biberon, avvolta in due coperte rosa e azzurra e l’hanno sentita piangere.

Quando l’abbiamo  sollevata per confortarla, abbiamo trovato un biglietto nascosto: “la bimba è nata il 4 agosto 2018” hanno raccontato i due motociclisti.

I vicini hanno allertato la polizia e si sono presi cura della bambina fino all’arrivo delle autorità che l’hanno trasportata in ospedale per accertamenti.

I medici hanno detto che la bambina è in salute e che apparentemente non ha segni di malattia o difetti congeniti. Alcuni si sono recati nel Sud della Cina per adottarla.

La polizia locale, ha confermato che la bambina rimarrà con le autorità fino a che non verranno trovati la madre o i parenti. Se rintracciati, potrebbe affrontare 3 anni di galera se riconosciuti colpevoli di abbandono.

Purtroppo non è la prima volta unimamme che parliamo di casi di abbandono in Cina di bambine, è qualcosa che avviene da anni anche per la politica del figlio unico che tanto ha segnato questo paese.