bambina con appendicite è morta
fonte: Mirror

Una bambina di 5 anni è morta perché i medici non hanno intuito che aveva un’appendicite.

Una bimba di 5 anni è morta a causa di un terribile errore medico. Stiamo parlando della piccola  Elspeth Moore, una bimba inglese a cui i medici non hanno riconosciuto in tempo un’appendicite, che quindi si è aggravata portandola alla morte.

Bambina muore per appendicite

La bambina è stata mandata a casa da scuola il 2 giugno dell’anno scorso a seguito di un attacco di diarrea. I genitori l’hanno portata subito al pronto soccorso dopo che il pediatra aveva detto che era disidratata e che doveva avere una flebo.

I medici del Southampton Children’s Hospital però non l’hanno messa sotto flebo, ma hanno constatato che aveva la febbre e un ritmo cardiaco in aumento.

La piccola ha detto ai medici “ho lo stomaco che brucia”, ma questi hanno creduto che avesse semplicemente un virus intestinale.

Ai genitori è stato detto di continuare a somministrare liquidi e così la piccola è stata inviata a casa.

A Elspeth non è stato fatto un secondo controllo che avrebbe fatto scoprire sepsi e un’appendicite.

I medici inoltre non  hanno detto ai genitori quali sintomi controllare e quando tornare in ospedale.

La piccina è morta nel suo letto il 5 giugno.

“L’ultima cosa che ha detto è stata: ‘Ti voglio bene, papà’. Poi ha chiuso gli occhi e non si è mai più risvegliata” ha raccontato il suo papà.

Sempre il suo papà ha ricordato il tempo trascorso in ospedale. “Noi abbiamo capito che Elspeth aveva la gastroenterite, non le hanno dato antibiotici. Non ci hanno detto di controllare niente di particolare una volta tornati a casa”.

Purtroppo le condizioni della bimba sono peggiorate, fino al tragico esito.

“Io la controllavo ogni mezz’ora, alle 23 era ancora alzata e le ho detto: starò qui un po’ con te, le ho detto: ti voglio bene e lei mi ha risposto: ti voglio bene”.

Dopo un po’ il papà l’ha sentita fare un rumore strano, come se avesse qualcosa in gola. Il papà ha cercato di tirarla su, ma quando l’ha fatto la testa le è scivolata all’indietro e gli occhi si sono girati.

Il coroner ha detto che la diagnosi di gastroenterite non era irragionevole considerando che l’appendicite di Elspeth era in una posizione strana. I medici avrebbero comunque dovuto informare meglio i genitori della bimba.

Ora i genitori di Elspeth accusano l’ospedale di negligenza.

Unimamme, cosa ne pensate di questa triste storia di cui si parla sul Mirror?

Noi vi lasciamo con la storia di un bambino morto dopo essere stato dimesso dall’ospedale.

 

 

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore