fonte: iStock

Un bimbo di 11 anni aveva una complessa malformazione cerebrale ed è stato curato all’ospedale Meyer di Firenze.

Unimamme, oggi vi raccontiamo la storia di un’operazione molto difficile e delicata che ha salvato la vita di un bambino di 11 anni.

Bambini di 11 anni: incredibile operazione lo aiuta

Un bambino era affetto da una grave malformazione cerebrale che gli causava gravi crisi epilettiche che non potevano essere gestite attraverso i farmaci.

Un team dell’ospedale Meyer ha deciso di intervenire. L’intervento chirurgico, molto complesso, è durato 8 ore.

Così è stato utilizzato un casco stereotassico, poi è stato fatto un piccolo foro nel cranio, con cui è stata inserita una microtelecamera di 6 mm. che aveva un sistema laser di coagulazione e mobilizzata dal braccio robotico utilizzato da un chirurgo.

L’amartoma ipotalamico, che è una malformazione che causa l’epilessia resistente ai farmaci è stato disconnesso e in parte distrutto.

Il team che lo ha operato era multidisciplinare e la procedura utilizzata è stata meno invasiva di quella adoperata abitualmente.

LEGGI QUI > UNA BAMBINA IN PERICOLO DI VITA è STATA SALVATA CON UN’OPERAZIONE INNOVATIVA

L’operazione è riuscita e ora le crisi epilettiche del piccolo sono controllate.

Questa operazione ora apre nuovi scenari. “l robot stereotassico, già utilizzato al Meyer da più di tre anni per altre procedure stereotassiche di alta complessità come biopsie e impianto di elettrodi cerebrali a scopo diagnostico e terapeutico, si è rivelato estremamente preciso ed efficace anche nelle procedure neuroendoscopiche. Questa triplice combinazione robot stereotassico/neuroendoscopio /coagulazione laser potrà in futuro essere applicata anche al trattamento dei tumori cerebrali ha commentato su La Nazione il dottor Flavio Giordano,  responsabile della Struttura SOSA Neurochirurgia funzionale e dell’epilessia.

Naturalmente questa incredibile operazione è stata resa possibile dalla tecnologia all’avanguardia, fornita dalla Fondazione Meyer.

Unimamme, cosa ne pensate di questa incredibile operazione avvenuta nel nostro Paese?