Una bambina, la piccola Aurora, è la prima nuova nata da 7 anni un un  piccolissimo comune italiano. L’annuncio del sindaco.

bambina nata comune piccolo
Benvenuta Aurora la prima bambina nata dopo 7 anni FOTO Universomamma.it

La nascita di un bambino è sempre occasione di festa e congratulazioni, ma in questo periodo lo è ancora di più. Se poi si tratta della prima bambina in 7 anni di un paesino microscopico, la gioia aumenta in modo esponenziale.

Bimba viene alla luce nel secondo paesino più piccolo d’Italia

Il paese di Moncenisio è omposto da 40 persone  (Aurora Maria compresa) in Val Cenischia, in Piemonte. Ormai da anni, esattamente da 7, in questo posto sperduto, non veniva alla luce un bambino di cui rallegrarsi. La sorte però ha voluto che, proprio in questo periodo funestato da un clima molto teso, la piccola Aurora, una graziosa piccina coi capelli scuri, abbia deciso di venire alla luce proprio qui, nella zona metropolitana di Torino. Tutti, in questo paesino poco prima del confine con la Francia, attendevano con trepidazione il lieto evento. Una nascita, lo ricordiamo, attesa per anni.

LEGGI ANCHE > “LA VITA CONTINUA” LA STORIA DI 3 GEMELLE LO DIMOSTRA FOTO

Benvenuta Aurora la prima bambina nata dopo 7 anni FOTO Universomamma.it

E alla fine il grande momento è arrivato, ad annunciarlo è stato il sindaco di Ferrera – Moncenisio, Mauro Carena, in un messaggio sul suo profilo Facebook risalente al 24 marzo: “un grandissimo benvenuto ad Aurora! Nuova nata a Ferrera-Moncenisio, da mamma Jonida e papà Enrico Perottino. Una bellissima bambina, che rappresenta un avvenimento particolarmente felice per la famiglia e per tutto il nostro paese. Un segno di vitalità di Ferrera Moncenisio e una grande gioia in un momento in cui abbiamo ancor più bisogno di raccontare cose belle”. Aurora è in forma smagliante, pesa 3 kg e mezzo ed è in attesa di tornare a casa tra le braccia dei genitori, adorata a distanza dai concittadini.

“E’ stato il mio regalo, una buona notizia in un momento difficile ha spiegato papà Enrico a Repubblica, l’uomo ha 37 anni e ha potuto solo vedere per breve tempo la figlia, in ottemperanza alle regole in vigore in questo periodo. La piccina è nata all’ospedale di Rivoli. “E’ la nostra prima bimba, spero già venerdì di portarla a casa. Mi hanno fatto entrare in sala parto per poco, poi ho dovuto aspettare fuori. Siamo molto felici”. Moncenisio è il secondo comune più piccolo d’Italia, ma questa volta questo comune di cui non conoscevamo l’esistenza ha diffuso una grande scintilla di speranza in tutto il Paese che plaude felice alla notizia di questa nascita. Unimamme, voi cosa ne pensate di questa vicenda e del suo significato? Anche voi avete sentito riaccendersi la fiammella della speranza?

LEGGI ANCHE > CONTAGIO MADRE – NEONATO: LE INDICAZIONI AGGIORNATE DEGLI ESPERTI

Per restare sempre aggiornato su notizie, ricerche e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili FACEBOOK INSTAGRAM o su GOOGLENEWS.

bambina nata comune piccolo
Benvenuta Aurora la prima bambina nata dopo 7 anni FOTO Universomamma.it