3 litri di acqua al giorno

Ormai chiaro a tutti quanto sia importante bere acqua e, ricordiamo, a tal proposito, di leggere 10 ottimi motivi per bere al mattino acqua e limone. Ma un motivo in piu’ per berla ci viene dall’esperimento di una donna inglese.

 

Sara Smith, dietro suggerimento dei medici, ha iniziato a bere 3 litri al giorno di acqua per cercare di allievare dei forti mal di testa nonché la cattiva digestione. Quello che ha notato, dopo poche settimane, ha davvero dell’incredibile: dopo poche settimane il suo viso sembrava 10 anni più giovane. Vediamo cosa ha fatto Sara per ringiovanire.

Tre litri d’acqua al giorno per tornare più giovane e più bella

Questa giovane 42enne inglese ha bevuto 3 litri di acqua al giorno e dopo 4 settimane il suo volto sembrava quello di una 32enne. Da anni Sara, mamma di due figlie – Alice, otto anni, e Betty, quattro – soffre di forti mal di testa e anche di cattiva digestione, si è quindi sottoposta a visite specialistiche e sia il neurologo che il nutrizionista le hanno suggerito di bere almeno 3 litri di acqua al giorno per aiutare il suo corpo a funzionare meglio.

A convincerla a seguire questo consiglio ha contribuito anche quanto da lei letto riguardo a un sondaggio sulle donne del Regno Unito che dimostra che solo 1 donna su 5 assume la dose giornaliera di acqua consigliata.

 

Per documentare il suo impegno Sara ha fatto una foto del suo viso ogni settimana, i risultati già solo dopo 4 settimane è davvero stupefacente. La stessa Sara, un po’ incredula ma soddisfatta, ha dichiarato al Daily Mail: «La fotografia scattata il giorno in cui ho iniziato questo esperimento, dimostra perfettamente, e spaventosamente, cosa fa la disidratazione al viso. Ho 42 anni, ma devo ammettere che nella foto ne dimostro 52. Ci sono ombre scure sotto e intorno agli occhi che mi fanno sembrare esausta, rughe ovunque e strani rossori.

Sono tutti segni di pessima idratazione, a quanto pare. Ogni sistema e funzione del nostro corpo dipende dall’acqua. Espelle le tossine dagli organi vitali, trasporta i nutrienti alle cellule, fornisce un ambiente umido al tessuto delle orecchie, del naso e della gola.

Non bere abbastanza significa compromettere tutte queste funzioni. Così ho deciso di vedere come sarei cambiata e come mi sarei sentita se avessi bevuto 3 litri d’acqua al giorno per 28 giorni. Il risultato è stato sconvolgente».

progressi sara smith

Ecco i progressi fatti dalla nostra protagonista settimana dopo settimana

Prima settimana

Sara inizia la terapia d’urto, 3 litri di acqua al giorno e il sintomo più evidente dei cambiamenti al suo corpo è sicuramente l’aumento della pipì che, visto la continua minzione, diventa quasi trasparente.

Seconda settimana

Alla fine della seconda prima settimana la sua pelle è diventata più tonica, le sue occhiaie e le macchie sul viso hanno iniziato a diminuire, ha perso più o meno mezzo chilo di peso e anche la cellulite ha iniziato a diminuire. La pancia è diminuita e anche i problemi di digestione sono diventati meno pesanti.

Terza settimana

Rughe e occhiaie sono diventate quasi invisibili, la pelle è generalmente più idratata e più tonica e questo perché l’acqua aiuta le cellule a rigenerarsi. Finanche le palpebre sono meno flaccide e lo nota mentre stende l’ombretto. Gli occhi non sono più secchi e assonnati. È meno stanca di prima e la fame di Sara è diminuita. La stessa Sara ha compreso che quel continuo languore che la portava a sgranocchiare l’intero giorno altro non era se non una necessità di bere. Tra l’altro bevendo lo stomaco si riempie prima e si ha meno voglia di mangiare.

Quarta settimana

Beh, dopo quattro settimane Sara è un’altra persona. Ha perso 3 kg e ha completamente cambiato il suo regime alimentare e le sue abitudini. La sua pelle è liscia e luminosa. Il marito e i suoi amici si complimentano con lei e le dicono che dimostra almeno 10 anni della sua età e tutto questo solo bevendo 3 litri di acqua al giorno.

Soltanto dopo 4 settimane l’immagine che Sara vedeva riflessa nello specchio era quella di una donna più giovane. E pensare che come la stessa Sara ammette prima di iniziare tale “terapia” lei beveva al massimo 1 litro di acqua al giorno.

La sua pelle si è reidratata e anche il suo organismo ha avuto notevoli miglioramenti, tanti sono, infatti, i benefici del bere tanta acqua, ovvero:

  • elimina le tossine dagli organi vitali,
  • trasporta le sostanze nutrienti alle cellule,
  • fornisce un ambiente umido per l’orecchio, il naso e la gola,
  • elimina le scorie,
  • favorisce la digestione,
  • aumenta la diuresi,
  • l’intestino funziona meglio,
  • diminuisce il ristagno di liquidi facendo ridurre la cellulite,
  • lubrifica le articolazioni
  • e tante altre cose.

Chiaramente, come la stessa Sara ribadisce, anche se può sembrare una cosa semplice è comunque necessario chiedere al proprio medico prima di iniziare così come ogni regime alimentare.

E voi unimamme quanta acqua bevete al giorno? Ricordate che è indispensabile bere almeno 2 litri di acqua al giorno affinché quella macchina perfetta che è il nostro corpo funzioni in modo corretto.