costumi imbottiti per bambine 1

Una mamma ha denunciato sui social la diffusione di costumi da bagno con il seno imbottito per bambine.

Si parla spesso di precoce sessualizzazione delle nostre bambine, di recente una mamma, Laura Ghianda, ha denunciato su Facebook la presenza di costumi imbottiti per bambine.

Costumi per bambini imbottiti: la protesta social

Ecco che cosa ha scritto: “sessualizzazione delle bambine: TETTE IMBOTTITE A 8 ANNI? 
Oggi trovo con mia figlia questo genere di costumi da bagno. Dai 4 anni in su. Taglio da donna con scollatura ombelicale e, udite udite SENO IMBOTTITO dalla taglia 8anni (che sta come grandezza a mia figlia di 6). 
Rapido sguardo e tutti i costumi- interi o due pezzi- erano imbottiti.
Ora. Oltre al chiedermi chi sta dietro la progettazione di una cosa simile che mi sale lo schifo piu assurdo, voglio sperare che non genitori, non parenti, comprino mai per una bambina una cosa del genere.
I costumi per maschietti tutto colori e supereroi. Non ce l hanno il “pacco rinforzato” loro. 

costumi imbottiti per bambine 2
Ditemi quale il senso di introdurre seni imbottiti su bambine cosi piccole, con modelli già di taglio discutibile?
Non bastava l abbigliamento, solo rosa e bianco con motivi a cuori per bambine e solo azzurro e bianco con slogan sull azione x i bambini no. Qui siamo a un passo oltre
Un passo che, come madre di femmine, mi scatena la madre orsa interiore e la voglia di appiccare fuoco e fiamme.

Ditemi ancora che non abbiamo bisogno di femminismo. 
Invito a boicottare questi prodotti. No anche all acquisto x poi rimuovere l imbottitura. In spagna x la stessa cosa la protesta della gente ha fatto ritirare il prodotto dal mercato. Non deve passare che “tanto va bene lo stesso”. Il messaggio deve essere chiaro.”

costumi imbottiti per bambine 3

Il suo messaggio, pubblicato sulla sua pagina Facebook, è diventato virale con 11 972 Like e 9186 condivisioni.

Il post è stato condiviso anche da associazioni femministe come Heminas e Narrazioni differenti che ha sottolineato: “tra il 2013 e il 2014 abbiamo denunciato come nel mercato per l’infanzia, le bambine (più dei bambini) vengano sessualizzate precocemente, essendo destinatarie di articoli vari (dai giocattoli all’abbigliamento) che tendono, ancora in tenera età, a dare una “veste erotica” e “sensuale” ai loro piccoli corpi infantili, andando ad impattare negativamente sulla loro vita, in tantissimi modi diversi”.

Questo dei costumi imbottiti non è un caso isolato. Nel 2011 Abercrombie & Fitch aveva lanciato sul mercato un costume per bambine con il reggiseno imbottito per bambine dagli 8 ai 14 anni.

Unimamme, cosa ne pensate del suo messaggio?

Voi avete mai trovato nei negozi questi costumi?

Come lo spieghereste alle vostre bimbe?

Leggi anche > Bebè coi tacchi alti: la nuova frontiera della moda per bambine (FOTO)