sanremo 2019
Photo by Daniele Venturelli/Daniele Venturelli/Getty Images

Sanremo 2019 è finito e ha vinto Mahmood un ragazzo italiano con papà egiziano e mamma italiana.

La canzone di Mahmood si chiama “Soldi” ed è autobiografica: racconta la sua vita in periferia e il suo rapporto con un padre poco affettuoso. Il titolo della canzone vuole essere una denuncia di come questi possono cambiare i rapporti famigliari.

Nella canzone c’è una frase in arabo “Waladi waladi habibi” che vuol dire “Figlio mio, figlio mio, amore, vieni qua” che simboleggia i ricordi del papà prima che se ne andasse di casa quando Mahmood aveva solo 6 anni.

Fortunatamente Mahmood ha sempre avuto la mamma al suo fianco ed è a lei che ha dedicato la vittoria.

Mahmood, il cui vero nome è Alessandro Mahmoud, ha 26 anni ed è di Milano. Ha iniziato la sua carriera ad X-Factor nel 2012 ed è già stato a Sanremo Giovani nel 2016 con la canzone “Dimentica”.

A Sanremo 2019 il suo brano è arrivato per primo, seguito da quello di Ultimo e da quello de Il volo. Gli esperti e i giornalisti lo hanno preferito.

Siamo contente per lui e siamo contente per Daniele Silvestri e Simone Cristicchi, le cui canzoni ci avevano colpito, hanno comunque vinto dei premi:

  • Premio della critica “Mia Martini”, Premio della Sala Stampa “Lucio Dalla” e il Premio Sergio Bardotti per il miglior testo a Daniele Silvestri
  • Premio “Sergio Endrigo” alla Migliore Interpretazione e Premio “Giancarlo Bigazzi” per la Migliore Composizione Musicale a Simone Cristicchi.

 

 

Di seguito il testo di “Soldi” e a seguire il video:

SOLDI

In periferia fa molto caldo
Mamma stai tranquilla sto arrivando
Te la prenderai per un bugiardo
Ti sembrava amore era altro
Beve champagne sotto Ramadan
Alla tv danno Jackie Chan
Fuma narghilè mi chiede come va
Mi chiede come va come va come va
Sai già come va come va come va
Penso più veloce per capire se domani tu mi fregherai
Non ho tempo per chiarire perché solo ora so cosa sei
È difficile stare al mondo quando perdi l’orgoglio lasci casa in un giorno
Tu dimmi se
Pensavi solo ai soldi soldi
Come se avessi avuto soldi
Dimmi se ti manco o te ne fotti
Mi chiedevi come va come va come va
Adesso come va come va come va
Ciò che devi dire non l’hai detto
Tradire è una pallottola nel petto
Prendi tutta la tua carità
Menti a casa ma lo sai che lo sa
Su una sedia lei mi chiederà
Mi chiede come va come va come va
Sai già come va come va come va
Penso più veloce per capire se domani tu mi fregherai
Non ho tempo per chiarire perché solo ora so cosa sei
È difficile stare al mondo
Quando perdi l’orgoglio
Ho capito in un secondo che tu da me
Volevi solo soldi
Come se avessi avuto soldi
Prima mi parlavi fino a tardi
Mi chiedevi come va come va come va
Adesso come va come va come va
Waladi waladi habibi ta’aleena
Mi dicevi giocando giocando con aria fiera
Waladi waladi habibi sembrava vera
La voglia la voglia di tornare come prima
Io da te non ho voluto soldi…
È difficile stare al mondo
Quando perdi l’orgoglio
Lasci casa in un giorno
Tu dimmi se
Volevi solo soldi soldi
Come se avessi avuto soldi
Lasci la città ma nessuno lo sa
Ieri eri qua ora dove sei papà
Mi chiedi come va come va come va
Sai già come va come va come va

E a voi unimamme è piaciuto questa Festival? Siete d’accordo con il vincitore?

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore