In estate i casi di bambini dimenticati in auto e morti per soffocamento aumentano.

Un papà per prevenire i bambini dimenticati in auto ha inventato un App gratuita

Un papà americano  Erin J. O’Connor ha cercato una soluzione per i casi in cui i genitori dimenticano i figli in auto.

“Si tratta di un inferno speciale sapere che stai lavorando su un progetto che può fermare questo dall’accadere e che non sei riuscito a terminarlo in tempo”.

Secondo il sito noheatstroke.org 30 bambini ogni anno muoiono per un colpo di calore relativo all’auto.

L’estate scorsa a Phoenix si sono verificate due tragedie di questo tipo con protagonisti bambini piccoli.

“Sono stati quei due eventi a spingermi a fare qualcosa. Non sapevo cosa o come e non mi importava dei costi. Ma se gli esseri umani vanno sulla luna possiamo creare una App per risolvere il problema“.

Quindi Erin si è dedicato a costruire una App: The Backseat.

Se usi questa App è praticamente impossibile perdere un bambino. Ho costruito 3 reti sicure”.

Questa App sente se una persona sta guidando a più di 20 miglia orarie e invia un segnale per confermare che i bambini sono in auto.

Se i bambini sono ancora in auto la App invierà un altro segnale una volta che l’auto si ferma.

Se si ignora il segnale la App invia una mezza dozzina di messaggi ed e-mail. Gli avvertimenti aumentano on luci e rumori anche se il telefono è su vibrazione.

Se anche questo non funziona la App contatta 3 persone precedentemente designate. Backseat invia le coordinate Gps dell’auto, il modello e la targa.

Infine questa App è gratis e accessibile a chiunque.

Ho pensato a qualsiasi scusa per un genitore o un babysitter per non usare questa App e non ne ho trovata nessuna.”

“Quando i genitori mi dicono: questo non potrebbe mai capitarmi, li guardo dritti negli occhi ed esclamo: questo è quello che hanno detto 749 genitori prima di voi e questi hanno seppellito i loro figli”.

Più della metà delle morti erano bambini sotto i 2 anni.

“Se le persone falliscono i bambini muoiono, con backseat i bimbi sopravvivono”. “Se salva la vita di un solo bambino, ne sarà valsa la pena”.

Il prodotto è disponibile sia per Android che per iPhones, al momento però non in Italia. Speriamo lo sia al più presto.

Unimamme, cosa ne pensate di questa trovata presentata su Az Central?

Noi vi lasciamo con la Sindrome che porta a dimenticare i figli in auto.