bambina scritta sul braccio
fonte foto: Facebook

Una bambina, pensando di stare per morire, scrive un messaggio ai genitori.

Una mamma ha voluto condividere un pensiero su FacebooK

“Oggi i miei bambini sono rimasti in isolamento. Qualche pazzo ha chiamato a scuola minacciando un allarme bomba.

La polizia è arrivata ed era tutto a posto. Grazie a Dio.

Bambina dice addio ai genitori

I miei ragazzi sembravano stare bene, quando sono tornati ne hanno parlato con me e mi hanno raccontato le loro versioni di cosa è successo e poi hanno fatto i compiti e tutte le cose normali da doposcuola, tutto sembrava andare bene.

Non è stato che più tardi, quando Vanessa si è cambiata l’uniforme della scuola che ho visto questo sul suo braccio.

Le ho chiesto: “perché l’hai scritto sul braccio?”

Lei ha risposto che in caso l’uomo cattivo li avesse raggiunti e io fossi morta, tu e il papà avreste saputo che vi volevo bene e poi ha iniziato a piangere (Mentre lo faceva ho visto un pezzo della sua innocenza rubato per sempre).

Sapere che mia figlia di 7 anni è stata messa nella posizione di pensare a quello mi ha fatto molto male e mi sta uccidendo dall’interno.

Sono già trascorse due ore e non riesco a togliermi di sosso quella sensazione,  la sensazione di tristezza, paura e disgusto per quello che i nostri bambini devono vivere ogni giorno, come se fosse ‘normale’ avere paura. È straziante vivere in una società così.

Mi dispiace per il lungo messaggio, ma sto pensando anche alle amiche mamme che hanno passato la stesse cosa e si sentono come me”.

Unimamme, il messaggio di questa mamma, Shelley Harrison Reed è diventato virale con 150 681 Like su Facebook.

Unimamme, voi cosa ne pensate di queste riflessioni?

Noi vi lasciamo con un altro messaggio in cui una mamma dichiara che tutta l’innocenza della figlia è sparita.