sonno dei bambiniSogno di tanti genitori con bambini piccoli è di dormire per tutta una notte, spesso però sappiamo bene che le cose non vanno così.

Per tentativi ed errori la mamma Karen Kirsner ha però scoperto un metodo che porterà i vostri neonati a dormire per 8 ore filate. Sul suo metodo Karen ha scritto un libro: The Baby ‘Fast to Sleep’ Formula (la formula per far dormire il bimbo in fretta) in cui illustra come fare.

Oltre ad avere 3 figli Karen ha fatto molta pratica con i bambini occupandosi di piccoli come babysitter per 12 anni e svolgendo il lavoro di consulente nei vari campi per l’infanzia.

Sonno dei bambini piccoli: come raggiungere 8 ore filate

“Attraverso prove ed errori ho scoperto che la cosa migliore era sviluppare un programma per il nutrimento e per il sonno” ha rivelato la donna a Yahoo.

La sua idea comprende però anche l’osservazione progressiva dove non si deve rispondere subito al pianto del bambino. La donna non cerca di difendere un metodo educativo specifico ma invita ad aspettare almeno un momento prima di precipitarsi. Almeno 30 secondi.

Il pianto è l’unico modo in cui il bambino può comunicare con voi. Se hanno bisogno di essere nutriti o cambiati ve lo faranno sapere. Altrimenti finirete per creare un bisogno a cui loro si abitueranno: faccio un po’ di rumore e la mamma corre”.

Come per altri metodi educativi sul sonno dei bambini i genitori dovrebbero attendere un po’ prima di accorrere nella stanza del piccolo. “Cominciate con 30 secondi, poi 1 minuto, a 8 settimane arrivate a 5 minuti”.

Karen raccomanda anche di allungare il tempo tra le poppate. “Può essere da 5 minuti a mezz’ora, dipende da vostro figlio, ognuno è diverso”.

Karen, il cui libro è nei best seller di Amazon sostiene che cominciando così fin dal primo giorno ci si può aspettare che a 8 settimane di vita il piccolo dorma per 8 ore.

Ci sono poi casi in cui l’obiettivo è stato raggiunto in poche settimane o in molte. Un’ultimo suggerimento di Karen è di essere costanti.

Unimamme, trovate utili questi suggerimenti? Pensate di farcela?

Noi vi lasciamo con un articolo su come fare dormire i figli senza addestrarli.