Credits: Facebook di Danza in Fascia

Danza in fascia è un progetto che fa ballare insieme le mamme con i propri neonati. E’ nato per aiutare le mamme nella fase del post parto.

Nella trasmissione televisiva Italia’s Got Talent c’è stata l’esibizione di una compagnia di danza particolare.

Si sono esibite 10 mamme con i loro bambini piccoli avvolti nelle classiche fasce porta bebè.  Le mamme fanno parte del progetto Danza in Fascia, ideato dall’insegnante di danza Francesca Lavecchia. Un progetto nato per aiutare le mamme a superare un momento e difficile come quello del post parto.

Il progetto sperimentale nato a Geneva si sta diffondendo in tutta Italia ed è diventato un marchio registrato con trenta insegnati abilitate.

 

Il progetto Danza in Fascia unisce le mamme con i loro bambini attraverso il ballo

Danza in Fascia è un progetto molto bello ed innovativo ed è nato a Genova ideato da Francesca Lavecchia.

E’ stato portato all’attenzione del pubblico attraverso la trasmissione televisiva Italia’s Got Talent. Un gruppo di dieci mamme si è esibito in un bellissimo passo a due con i loro figli piccoli. Le mamme hanno ballato, sulle note di una canzone di Jovanotti “L’ombelico del mondo”, tenendo i propri bimbi avvolti in fascia.

Credits: Facebook di Danza in Fascia
Credits: Facebook di Danza in Fascia

Hanno emozionato i giudici, il pubblico in studio ed a casa con il ballo. L’ideatrice del progetto è stata contenta dell’esibizione: “E non c’è stato un bambino che abbia pianto. Erano tutti estasiati, in sala e sul palco: i bimbi percepivano l’energia trasmessa dalle mamme mentre danzavano insieme in questo speciale passo a due e l’immenso calore del pubblico ha fatto il resto”.

Credits: Facebook di Danza in Fascia

Il progetto è nato per aiutare le donne in un momento delicato come quello del post parto, come confermato da Lavecchia: “Volevamo far conoscere questa realtà alle mamme perché la maternità è stupenda ma non è una passeggiata. E quello della danza con la fascia assieme al proprio bambino diventa un momento dove la mamma prende un’ora per sé senza staccarsi dal piccolo e vive in contatto con altre donne con la stessa esperienza, con gli stessi pensieri e le mille domande che ogni neomamma si pone: così si unisce utile al dilettevole”.

Il progetto Danza in Fascia si è ampliato in tutta l’Italia grazie all’organizzazione di corsi di formazione dedicati alle insegnanti di danza sul territorio nazionale. Ad oggi sono presenti 30 insegnanti abilitate, per garantire alle mamme un corso “studiato con docenti in ambito neonatale, fisioterapisti e psicologi”.

Credits: Facebook di Danza in Fascia

Durante le lezioni di Danza In Fascia, come riferito dall’insegnante “il benessere sperimentato dalla mamma si trasmette al bambino, potenziando in lui gli effetti della musica e del movimento, mentre la mamma è appagata dal sentirlo rilassato e felice”.

Leggi anche > I 7 benefici della fascia sui bambini: piangono di meno e dormono meglio

Voi unimamme avete visto questa esibizione? Cosa ne pensate del progetto?