Home Mamma & Co. Accade nel mondo “Mia suocera mi critica per il mio peso”: lo sfogo di una...

“Mia suocera mi critica per il mio peso”: lo sfogo di una mamma

CONDIVIDI

Dopo che si è avuta una gravidanza, il corpo tende a cambiare. Di solito sono i famigliari quelli più critici, quando non lo si è già abbastanza da sole. E chi può essere più critico di una suocera? A lamentarsi è una donna su Reddit per il fatto che la madre di suo marito non la smette di fare commenti sul suo fisico.

Suocera non smette di criticare la nuora per il suo fisico 

Mia suocera, da adorabile narcisista qual è, ama fare commenti sul mio fisico. Quando mio marito e io eravamo fidanzati ero molto sotto peso. Avevo un lavoro molto stressante e non mi prendevo cura di me stessa. Fondamentalmente ero “una scopa” e non in salute. Passano un paio d’anni e sono incinta. Mi ha fatto sapere che il mio sedere “era diventato molto più grande”  e si rivolgeva a me come una taglia forte. Sono alta 1,72 cm e ho preso circa 18 chili in gravidanza. Che non mi sembra poi così male.

2 settimane dopo che ho partorito, mi ha chiamato per chiedermi se “avevo già perso il peso che avevo preso in gravidanza”. Badate bene, mio marito è stato lontano per 5 mesi durante la gravidanza e viviamo a 1600 chilometri di distanza. Durante questi 5 mesi non mi ha mai fatto una chiamata. Nessuna”. 

E nonostante questa mamma sia riuscita a perdere il peso dopo 5 mesi dalla nascita del figlio, la suocera non le ha dato tregua:

Ho preso 4 chili quest’anno. Per 1,72 cm sono 61 chili. O mio dio. Quella donna: “Eri una taglia 0 adesso non lo sei più!” “Volevo darti questa maglietta ma non penso ti entri”, “Che taglia porti adesso? Una sesta?”. 

E poi finisce dicendo: “La mia risposta: “Sono una taglia 2/4 veramente, e non perché devo aggiornarti sulla mia taglia”. Questa è stata la fine della nostra visita. Ho detto a mia figlo di 2 anni di dire ciao a nonna e siamo andati via. Ho queste immagini piacevoli di me che la colpisco in faccia di tanto in tanto. Mi fanno sorridere tra me e me”.

In molti che hanno risposto al suo post hanno chiesto dove fosse il marito in tutto ciò e la donna in questione ha detto che stanno cercando di trovare un terreno comune sull’argomento (d’altronde è la di lui madre…).

E voi unimamme vi siete mai trovate in una situazione simile?

Intanto vi lasciamo con il post che parla di una mamma che ancora non perdona la suocera per ciò che ha fatto. 


Universomamma è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie seguici qui: Universomamma.it