Home Mamma & Co. Accade nel mondo Neonato abbandonato vicino alla spazzatura: ecco come l’hanno trovato

Neonato abbandonato vicino alla spazzatura: ecco come l’hanno trovato

CONDIVIDI

Una storia davvero raccapricciante quella che proviene dal Brasile, dove un bambino di soli 8 giorni è stato abbandonato. Chi lo ha fatto però non ha avuto alcuna pietà per lui, anzi: non ha lasciato dei vestitini o un giocattolo per ricordargli che gli si vuole bene, ma solo tanta sofferenza.

Neonato di 8 giorni gettato vicino ai cassonetti 

Secondo quanto riporta Globo, infatti, il piccolino è stato trovato vicino ai cassonetti, a Feira de Santana, nel quartiere Brasilia, a circa 100 km da Salvador, la capitale dello stato Salvador de Bahia.

Quando dicevamo che nessuno ha avuto pietà è perché il bambino è stato invaso dalle formiche: Le formiche lo avevano invaso e piangeva. Piangeva così tanto che tutto il vicinato lo ha sentito”, ha detto Mariene Mota, che è stata tra le prime ad arrivare sul posto. 

Poco dopo le 19 è stata udita una macchina che si allontanava dal luogo dell’abbandono e poi il pianto del bambino; una donna – che ha un figlio di 9 mesi e che abita nel quartiere – si è spaventata perché pensava che fosse il suo. Invece si è resa conto che c’era un altro bambino poco distante e ha subito chiamato le autorità.

In molti si sono mobilitati per salvare il bambino; tra questi anche Mario Gusmão, che ha il padre residente della zona. La moglie dell’uomo si è infatti offerta di allattare il piccolo, visto che ha un bimbo di 6 mesi. “Il piccolo piangeva molto. Visto che io e mia moglie abbiamo un bambino di sei mesi, lei lo ha allattato, mentre la polizia stava arrivando”, ha raccontato Mario.

Il bimbo è stato portato in ospedale, dove gli è stato dato il nome di Saul: il bimbo pesa circa 3,7 chili e gli sono stati somministrati degli antibiotici per ovviare a infezioni. Quando sarà dimesso verrà ospitato in un istituto: nel frattempo si cerca chi ha potuto compiere questo gesto così folle.

E voi unimamme cosa ne pensate? Intanto vi lasciamo con il post che parla di una neonata abbandonata tra i cespugli e salvata da un estraneo.