“Non baciate un neonato”: l’appello di 2 genitori per salvare altri bimbi -FOTO

I genitori di un bimbo che ha affrontato una grave malattia avvertono gli altri genitori: “non lasciate che qualcuno baci i vostri figli”.

 

meningite da bacio

Unimamme, nel mondo ci sono molti pericoli da cui difendere i piccoli, purtroppo esistono situazioni apparentemente innocue che invece potrebbero mettere a rischio i nostri bambini ed è quindi bene sapere quali siano per poterle evitare.

Un bambino ha rischiato la vita per una cosa apparentemente innocente

Krystal Hayes e il suo partner John Gresham hanno vissuto una terribile esperienza con il loro piccolo: Gunner, un neonato che aveva solo nove giorni quando la vicenda che vi stiamo per raccontare si è verificata.

Il papà del piccolo ha notato che c’era qualcosa che non andava quando un mattino, si è svegliato alle 4 per dargli da mangiare e si è accorto che il figlio era molto caldo. Inizialmente ha pensato che fosse dovuto alla stagione calda ma nel corso della mattinata la temperatura di Gunner è arrivata a 38,9°.

Quando i genitori hanno cercato di togliergli la canottiera il bimbo ha iniziato a piangere, il suo respiro è diventato molto veloce.

I genitori hanno deciso di portarlo subito in ospedale, dietro consiglio di un’ostetrica.

Lì il piccolo è stato subito assistito, ma le sue condizioni si deterioravano facilmente.  Gunner ha iniziato ad avere delle crisi epilettiche e rispondeva a malapena agli stimoli.

Insieme a tutte le analisi i dottori gli hanno fatto anche una puntura lombare per le infezioni, meningite inclusa.

“Lo sentivo piangere dalla stanza accanto. In quei momenti ti passa per la mente qualsiasi cosa . Quando ci hanno detto che era grave, non penso di essere mai stato più spaventato” ha dichiarato il papà del bimbo.

Gunner aveva la meningite. Inoltre i medici hanno informato i genitori che il piccolo poteva aver contratto questa malattia a causa di un bacio.

La mamma del bambino commenta: “non riuscivo a pensare a niente di peggio di non baciare il proprio figlio, ma adesso posso. Questo è stato migliaia di volte peggio”.

Si è trattato di un bacio innocente, niente più di una forma di affetto da parte di qualcuno che gli voleva bene e che sicuramente non voleva fargli del male.

La mamma ha spiegato che chi gli ha trasmesso la malattia poteva non essere consapevole di avere un virus.

Purtroppo questi virus dormienti possono essere fatali su un bambino piccolo come Gunner.

“Lo cullerò finché il mio cuore sarà soddisfatto ma non bacerò mai un neonato che non mi appartiene e non bacerò mai uno dei miei neonati vicino alla bocca, se ne avrò ancora”.

“Il dolore e la preoccupazione che abbiamo provato quel giorno  non valgono migliaia di baci”.

I genitori temevano che, vista la gravità della situazione, Gunner potesse riportare danni cerebrali o perdere uno o più arti.

“Non penso che come genitore si possa pensare che qualcosa di così semplice come un bacio possa essere pericoloso. Non so come sarebbe potuta finire se non ci fossimo accorti di niente. Se una persona comprenderà questo e non lascerà che qualcuno baci suo figlio questo è tutto ciò che conta”.

Il mio sincero consiglio è di non lasciare che nessuno baci un neonato”.

Gunner non aveva mostrato i sintomi tipici della meningite come:

  • cambiamento dell’appetito
  • bassa sensibilità
  • collo rigido
  • piedi e mani freddi
  • eczema

Un esperto di  Meningitis Now sottolinea che chiunque può prendere la meningite, ma questa è molto comune nei bambini e nei neonati. La meningite virale può portare a complicazione serie nei bambini.

Molti tipi di virus possono causare la meningite, i virus possono passare da persona a persona tossendo, starnutendo e con le mani non pulite”.

Infine la raccomandazione è che chiunque abbia un virus herpes non dovrebbe baciare un bambino piccolo, perché questo potrebbe causargli la meningite.

Per fortuna Gunner si è ripreso completamente.

Unimamme, voi cosa ne pensate di questa storia riportata dal Dialy Mail?

Prenderete provvedimenti? Seguirete i consigli di questa coppia?

Noi vi lasciamo con l’appello di una mamma la cui figlia è morta a causa di un bacio.

Firma: Maria Sole Bosaia

Notizie Correlate

Commenta