paola caruso incintaIl padre del bambino che aspetto è scappato” denuncia Paola Caruso incinta al 4 mese.

La Caruso, ex Bonas di “Avanti un altro” e ex naufraga de “l’Isola dei Famosi”, ha raccontato in esclusiva a Chi il suo dramma.

Legata da marzo a Francesco Caserta, un imprenditore proprietario di una catena di supermercati, la Caruso racconta di aver scoperto di essere incinta durante le registrazioni di “Pechino Express” e di averlo detto al compagno, felice della notizia.

La coppia era anche andata a convivere e sembrava che le cose andassero bene: “era tutto perfetto, poi durante l’estate se n’è andato senza dire niente e ha mandato i carabinieri e sua sorella a buttarmi fuori di casa“.

paola caruso incinta e compagnoLa Caruso ha anche detto che già parlavano di matrimonio. Le uniche spiegazioni che si dà è che sia stata la madre di lui, alla quale lei non andava a genio, a convincerlo a lasciarla.

Ma l’ex naufraga non si arrende: si dice disposta a chiedere il test del DNA ma anche pronta a fare pace se lui decidesse di tornare.

non smetto di crederci per me e per Nicola, nostro figlio: si chiamerà come mio padre che non c’è più” ha infine dichiarato.

Nel frattempo l’ex compagno, Francesco Caserta, ha risposto alle accuse dal suo profilo Instagram, sul quale ha anche ricevuto diversi messaggi offensivi: “Non perdete il vostro tempo con questi commenti poco gentili nei miei confronti perché come in tutte le cose bisognerebbe sentire le due versioni. Io posso solo dire che non è vero nulla di quello che stanno dicendo sul mio conto, perché le cose sono andate diversamente e soprattutto nessuno è scappato. Per il resto, non avendo bisogno di visibilità, ci sono già i miei avvocati italiani pronti a presentare la mia versione dei fatti“.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Paola Lucia Caruso (@paolacarusoofficial) in data:


Dopo l’intervista Paola Caruso, che lo ricordiamo è incinta al 4° mese, ha anche un pensiero al suo bambino in arrivo: “Dio mi ha donato il regalo più grande che una donna può desiderare ora tocca a me rendere onore e amore più della mia stessa vita il mio bambino“.

E voi unimamme che ne pensate di questa storia? Noi speriamo che, in ogni caso, il bambino avrà un papà e una mamma.