Bibbiano

Novità sullo psicoterapeuta Claudio Foti coinvolto nell’inchiesta sugli affidi illeciti di Bibbiano.

Il nome dello psicoterapeuta Claudio Foti ricorre spesso all’interno dell’inchiesta Angeli e Demoni sugli affidi illeciti a Bibbiano.

Il guru del centro Hansel e Gretel non è un vero psicologo

Foti è il guru del centro Hansel e Gretel coinvolto nell’inchiesta. L’uomo è indagato per maltrattamenti famigliari e di recente gli sono stati revocati i domiciliari sostituiti con obbligo di dimora a Pinerolo.

Scavando però nel suo passato si scopre che Foti è laureato in lettere presso l’Università di Torino nel 1978, grazie a una sanatoria è iscritto all’Ordine degli Psicologi.

Il curriculum di questo “psicoterapeuta” è leggibile presso l’Azienda sanitaria Ulss 9 Scaligera di Verona e dall’ospedale infantile Burlo di Trieste

Dopo aver preso la laurea in lettere Foti ha fatto maratone e gruppi di psicodramma, oltre a un tirocinio come psicologo presso il servizio di Neuropsichiatria infantile dell’Ospedale Maggiore della Carità di Novara.

L’uomo risulta iscritto all’ordine degli psicologi dal 1989 secondo l’ articolo 32, Legge n. 56 del 1989.

Ecco cosa dicono gli psicologi del gruppo SMR Psicologia.

“Molti psicologi, soprattutto tra quelli iscritti all’Albo con art. 32 o con Art. 34, hanno lauree diverse, come una laurea in sociologia, biologia, filosofia, scienze politiche, giurisprudenza ecc., e ci sono alcuni che non hanno laurea ma soltanto un diploma. Questo è stato l’effetto di una sanatoria. La legge che regola la professione di psicologo esiste soltanto dal 1989. Infatti prima dell’istituzione dell’Ordine Professionale la psicologia e la psicoterapia erano attività non regolamentate. Molti psicologi art. 32 o art. 34 infatti prima di essere dei veri psicologi, erano soltanto degli psicoterapeuti spesso autodefinitisi tali. Poi grazie alla sanatoria sono diventati psicologi.”

Nel 1982 Foti era giudice onorario per il Tribunale dei minori di Torino, nel 1989 e docente all’Istituto di Psicoterapia psicoanalitica – Torino” , poi nel 1992 insegnava educazione sessuale ai bambini delle scuole medie.

L’uomo ha sempre rinnegato tutte le accuse.

Unimamme, voi cosa ne pensate di queste rivelazioni presentate su Affari Italiani?

Leggi anche > Caso Bibbiano: alcuni bambini sono tornati dalle loro famiglie