“Il mio cuore è spezzato…ma sono grata!”: una mamma dopo un aborto spontaneo

Una mamma parla con onestà del suo aborto spontaneo.

L’annuncio di una gravidanza porta un’ondata di felicità, ma quando si verifica un aborto spontaneo spesso risulta difficile parlarne.

Una mamma condivide i suoi pensieri con onestà

Shelly Mettling ha deciso di scrivere del suo aborto subìto 2 settimane dopo aver ricevuto la notizia di essere incinta.

Ecco ciò che ha scritto:

“Le ultime 72 ore sono state UGH — l’unica parla realistica che descrive veramente le emozioni. Due settimane fa abbiamo scoperto che la nostra famiglia sarebbe cresciuta fino a 3 componenti… Eravamo eccitati, nervosi ed estremamente grati!!

Oggi è un po’ diverso, mentre siamo qui distesi perdendo qualcosa per cui abbiamo così dannatamente pregato, non riesco a fare a meno di essere Arrabbiata, Emotiva, Triste, Confusa e frustrata.

Ma l’unica sensazione a cui mi sto aggrappando nelle ultime due settimane…è la GRATITUDINE! Sono grata di aver potuto sentire (anche se per breve tempo) il potere della maternità.

Sono grata di aver potuto sperimentare il LEGAME che una donna sente nell’istante in cui apprende che sta facendo crescere un piccolo essere umano nella sua pancia

Sono grata di aver sentito l’amore che ero capace di provare/ di dare a qualcuno che non avevamo mai nemmeno conosciuto!! 

Sono grata perché Dio mi ha dato questa ESPERIENZA per testare la mia forza

Sono grata per la famiglia e gli amici che mi hanno controllata e mi hanno tirato su quando ero talmente al tappeto che era difficile anche solo immaginarmi di rialzarmi di nuovo.

Sono grata per avere una piattaforma con cui condividere la mia storia con altre persone che hanno fatto spazio nei loro cuori per qualcuno di speciale che non hanno mai potuto incontrare! 

Sono grata per la mentalità su cui ho lavorato quotidianamente per 2 anni e per il fatto che attraverso questo DOLORE sono ancora in grado di vedere che c’è uno scopo in tutta questa follia. 

Sono triste, il mio cuore è spezzato, sono a pezzi, ma sono Grata! Perché.. “Un cuore grato è un magnete per i miracoli” E la vita ne ha tanti in serbo per me.”

Unimamme, la foto di lei e il marito pubblicata su Instagram ha ricevuto molti mi piace e centinaia commenti, voi cosa ne pensate delle sue parole?

Sicuramente Shelly ha parlato con grande onestà su un tema di cui non si discute spesso e che non tutti sono disposti ad ascoltare.

Noi speriamo che altre mamme che stanno attraversando una situazione simile alla sua si sentano meno sole.

Noi vi lasciamo con  la testimonianza di una donna che spiega perché le mamme non devono soffrire in silenzio.

 

Firma: Maria Sole Bosaia

Notizie Correlate

Commenta