medjugorje messaggio 25 novembreMedjugorje, Ultimo messaggio di oggi 25 novembre 2018: grande attesa per i milioni di fedeli della Madonna a Medjugorje in Bosnia Erzegovina.

Care unimamme, abbiamo promesso di condividere con le mamme che tra voi credono alle apparizioni di Medjugorje i messaggi ufficiali che verranno pubblicato dalla parrocchia di Medjugorje, in tutte le lingue del mondo.

Ogni mese, il 25, sono tantissimi i fedeli aspettano il messaggio pubblico alla veggente Marija Pavlovic.

Messaggio della Madonna di Medjugorje di oggi 25 novembre 2018:

“Cari figli!

Questo tempo è tempo di grazia e di preghiera, tempo di attesa e di donazione. Dio si dona a voi perché lo amiate al di sopra di ogni cosa.

Perciò, figlioli, aprite i vostri cuori e le vostre famiglie affinché quest’attesa diventi preghiera ed amore e soprattutto donazione.

Io sono con voi, figlioli e vi esorto a non rinunciare al bene perché i frutti si vedono, si sentono, arrivano lontano.  Perciò il nemico è arrabbiato e usa tutto per allontanarvi dalla preghiera.

Grazie per aver risposto alla mia chiamata.”

E’ dal 1981 che Medjugorje è diventato un punto di riferimento per milioni di credenti nel mondo: questo piccolo centro della Bosnia Erzegovina è un luogo di pellegrinaggio che ha stupito la stessa Chiesa per le conversioni che ne sono derivate e per l'”aria” che si respira.

Anche qui la Vergine Maria ha scelto dei bambini per consegnare messaggi di amore e chiedere al mondo di pregare di più.

Marija Pavlovic medjugorjeMarijia era una di loro: nata nel 1965 il 24 giugno del 1981, giorno della sua prima apparizione, aveva 15 anni.  Tramite lei ogni 25 del mese la Madonna dà un messaggio al mondo.

LEGGI ANCHE:–> Ultimo Messaggio da Medjugorje del 2 novembre 2018

Di seguito intanto vi riproponiamo l’ultimo messaggio, quello del 25 ottobre scorso.

Cari figli!

Voi avete la grande grazia di essere chiamati ad una nuova vita attraverso i messaggi che io vi do.

Figlioli, questo è tempo di grazia, il tempo e la chiamata alla conversione per voi e per le generazioni future.
Perciò vi invito, figlioli, pregate di più e aprite il vostro cuore a mio Figlio Gesù.

Io sono con voi, vi amo tutti e vi benedico con la mia benedizione materna.

Grazie per aver risposto alla mia chiamata.”

E voi unimamme ci siete mai state? Cosa ne pensate del luogo? Cosa vi ha trasmesso?