Un papà è scivolato mentre aveva in braccio il figlio neonato. Tragico l’esito.

Unimamme, oggi vi parliamo di un incidente che ha avuto drammatiche conseguenze per una famiglia.

Il piccolo Martino era nato il 13 settembre scorso, ieri avrebbe compiuto 2 mesi, ma purtroppo la sua giovanissima esistenza è stata interrotta da un incidente domestico che si è trasformato in tragedia.

Il neonato si trovava tra le braccia del papà Diego, un maresciallo di origine umbra che lavora nella guardia di finanza di Treviso.

Il papà stava scendendo le scale e indossava le ciabatte, ma sull’ultimo gradino una è scivolata via, facendolo inciampare. Nella caduta l’uomo ha tentato di proteggere il figlio, ma proiettato in avanti non è riuscito a impedire che questi picchiasse forte con la testa contro lo stipite della porta.

Il piccino non ha pianto o gridato, i genitori, Diego e Sara, hanno chiamato un’ambulanza che è arrivata in fretta dall’ospedale Ca’ Forcello.

Gli operatori hanno intuito subito la gravità della situazione e, dopo le prime medicazioni, hanno inviato il bimbo al pronto soccorso dove però, le gravissime condizioni, hanno fatto disperare che si potesse fare qualcosa.

In ultimo l’hanno inviato in elicottero a Padova, dove c’è un reparto specializzato in neurochirurgia neonatale.

Purtroppo però per Martino non c’è stato niente da fare e il neonato è stato dichiarato morto nel tardo pomeriggio di sabato. I genitori gli sono rimasti accanto fino alla fine.

Successivamente hanno dovuto ricostruire la dinamica dei fatti con gli agenti del posto di polizia dell’ospedale di Padova. I carabinieri del Paese dove vivono questi genitori, che ora rimangono con un solo figlio che fortunatamente non c’era al momento dell’incidente, dovranno accertare quanto accaduto a Ponzano.

Unimamme, naturalmente non sappiamo con certezza se questa tragedia si sarebbe potuta evitare, certamente può metterci in guardia sulle insidie della casa e e sulla necessità di avere sempre la massima attenzione quando si ha un bimbo in braccio.

Vi lasciamo con la vicenda di una bambina di 2 anni gravemente ustionata per un incidente domestico.

 

 

Scarica l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore