vulva

 

Uno studio ha confermato che qualunque forma della vulva è normale.

Vulva e vagina: uno studio sulle diverse forme

Un gruppo di ricercatori dell’ospedale cantonale di Lucerna, in Svizzera, ha condotto una ricerca sulla vagina delle donne.

Ecco come si è svolto lo studio:

  • 657 donne
  • dai 15 agli 84 anni

L’autrice della ricerca, Anne Kreklau e i suoi colleghi, hanno misurato:

  • le labbra della vulva interne ed esterne
  • l’apertura vaginale
  • il clitoride
  • il perineo

Quando hanno osservato i risultati hanno notato una grande varietà. Non si poteva trovare una forma media o una taglia.

Gli scienziati hanno scritto che le due labbra o la vulva erano largamente variabili. Le labbra o labbra maggiori erano tra i 12 mm. e i 18 mm. di lunghezza tra le donne.

Quelle interne, o labbra minori, erano tra i 5mm. o 10 mm. di lunghezza. Il clitoride era tra 1 mm. e 22 mm. e la sua lunghezza variava tra 0,5 mm. e 34 mm.

L’apertura vaginale invece variava tra i 6 e i 75 mm.

Gli studiosi hanno spiegato che questa grande variazione mostra le differenze biologiche ed enfatizza il fatto che vagine in salute e le vulve possono essere molto diverse tra di loro e che questo è normale.

Di recente c’è stato un aumento delle richieste per correggere la forma e la taglia delle vagine e delle vulve. Un sondaggio del 2016 in Australia ha considerato 443 medici.

Il 97% hanno dichiarato che si occupavano di pazienti che erano ansiosi riguardo le apparenze dei loro genitali o della vulva.

In un report della  Society of Aesthetic Plastic Surger si legge che il 39% delle donne andate sotto i ferri del chirurgo plastico tra il 2015 e il 2016 hanno chiesto una plastica alla vulva. Secondo molte di loro la vulva era asimmetrica o troppo larga.

Unimamme voi cosa ne pensate di questa ricerca riportata su NCBI?

Noi vi lasciamo con i diversi tipi di vulva e vagina individuati da un’esperta.