16 fantastiche immagini per celebrare il parto in casa – FOTO

Una fotografa ha realizzato un bellissimo servizio fotografico sul parto in casa: uno scatto in particolare ha fatto molto parlare di sé.

parto in casa

Partorire in casa può essere un’esperienza a dir poco indimenticabile, come ci mostra la doula Lindsey Welch, una fotografa specializzata in parti.

Vediamo insieme alcuni dei bellissimi scatti di questa fotografa.

Parto in casa:

rottura delle acqua durante le vacanze

Abbey ha sperimentato due giorni di pre travaglio che hanno finito con lo spronare le contrazioni. Quando la mamma e la sua famiglia hanno finito di sistemare le decorazioni natalizie le acque di Abbey si sono interrotte. Diciamo che Natale è arrivato prima.

Circondata da luce e amore

Le mamme possono dover affrontare le richieste fisiche ed emotive del parto, ma questo non significa che non ci sia una comunità di sostegno e amore per aiutarli lungo la strada. Il marito di Abbey, un’infermiera ostetrica certificata, insieme a un’assistente ostetrica, che è una casa amica di Abbey, sono stati con la mamma a ogni passo. Anche la cognata di Abbey era presente per occuparsi delle figlie della mamma mentre riposavano.

Attraversare i movimenti

La nascita può essere straziante, imbarazzate e tutto ciò che c’è in mezzo. Si, in tutto questo una mamma in travaglio troverà il modo per gestire il dolore, partorire e rimanere concentrata su ciò che accadrà… “Il potere che una mamma trasuda durante il parto non è paragonabile a niente di ciò che avete provato in precedenza” dichiara la fotografa a The Stir.

Trovare la forza segreta

“Il travaglio e la nascita sono molto focalizzate e intense. A volte la mamma non ha un grande ricordo di come si sono svolte le cose” aggiunge Welch.

Ogni mamma che abbia mai sostenuto i reflussi e lo scorrere del parto può relazionarsi con questa foto.

Ridere durante il dolore

“Abbey ha mostrato molto amore, umorismo e forza interiore durante la nascita di Nash. Sono stata molto onorata di farne parte”  dichiara Lindsey.

La magia della rottura delle acque

C’è un motivo per cui alcune mamme in attesa decidono di dare alla luce i figli in acqua. I parti in acqua sono estremamente calmanti e danno alla mamma la calma che le serve per proseguire con il travaglio. Come dichiara Lindsey: “le acque del parto spaccano. Se avete l’occasione di partorire in una piscina o in una doccia, fatelo”.

Il bimbo fa cinque

Dopo 3 ore di travaglio il piccolo Nash è nato poco dopo Mezzanotte in un gelido mattino di lunedì. Lavoro meraviglioso mamma!

La luce alla fine del tunnel

Abbey e suo marito si sono scambiati sorrisi e un momento di gratitudine mentre la mamma tiene in braccio il loro dolce fagottino di gioia.

La mamma, il bambino e la placenta

Da quando Lindsey ha condiviso lo scatto mozzafiato di Abbey mentre allatta il figlio sospeso sopra la placenta la donna ha ricevuto moltissimi commenti: “Sapevo che quando ho scattato questa foto si trattava di qualcosa di speciale, ma onestamente non mi aspettavo di ricevere tutto l’interesse che ho poi ricevuto”.

Abbiamo entrambi visto le immagini della placenta sulla pancia del bambino, quindi abbiamo deciso di dargli un’opportunità e vedere come stava… non ho mai pensato che le persone ne sarebbero state così deliziate”.

Il miracolo della nascita

Ogni bambino che arriva nel mondo è speciale, e ogni bimbo che vedo nascere cattura un pezzo del mio cuore dichiara Welch “come mamma io stessa adoro vedere la bellezza della vita”.

Ritardare il taglio del cordone ombelicale

Abbey ha da sempre pianificato di tenere la placenta e il cordone ombelicale attaccati finché la placenta non fosse stata partorita” dichiara Welch. Proprio di recente sono state aggiornate le raccomandazioni circa il ritardo del taglio del cordone ombelicale. I bambini meritano di avere tutto il sangue necessario dalla placenta quindi parlate con i vostri medici circa il ritardo del taglio del cordone ombelicale. Ha effetti positivi sui bambini in molti modi diversi”.

Sostegno del testimone

Mi sento davvero onorata di aver ricevuto la fiducia nel catturare i primi momenti di una famiglia che porta una nuova vita in questo mondo. Le foto per i parti sono diverse da altri lavori che ho fatto. Catturi un’emozione reale e cruda, i momenti di tranquillità, il parto,la felicità del post parto e il bagliore“.

Creare i ricordi di una vita

Una persona può solo immaginare tutta la gamma di emozioni provate da questa famiglia, incluse di figlie di Abbey, quando Nash è nato. Grazie alle foto di Lindsey Abbey e la sua famiglia possono rivivere quei toccanti momenti.

“Come fotografa mi sento incredibilmente fortunata a far parte di queste famiglie. Il mio lavoro come fotografa è quello di raccontare le storie, di ricordare alle famiglie come si sono svolti gli avvenimenti, dar loro ricordi che durino una vita“.

Unimamme voi avete mai considerato il parto in casa o di farvi seguire da una fotografa?

Firma: Maria Sole Bosaia

Notizie Correlate

Commenta