Ridare il sorriso ai bimbi più sfortunati: la missione di 369 medici volontari

I bambini affetti da labbro leporino, palatoschisi, malformazioni del volto, esiti di ustioni, traumi di guerra, cataratte e altre patologie invalidanti nei paesi in via di sviluppo hanno degli angeli custodi: i volontari di Emergenza Sorrisi. Una campagna per aiutarli a ridonare loro il sorriso.

emergenza-sorrisiEmergenza sorrisi è un’organizzazione no profit che cura tantissimi bambini nati con malformazioni facciali.

Emergenza sorrisi: una nuova campagna a favore dei bambini

Ogni anno infatti nascono 170 mila bambini affetti da malformazioni al volto, soprattutto nei Paesi in via di sviluppo, per aiutarli Emergenza sorrisi ha lanciato una campagna in vigore fino al 30 ottobre.

emergenza-sorrisi-2369 medici e gli infermieri di questa associazione, tutti volontari, sono pronti per partire alla volta del Burkina Faso per riportare il sorriso sul volto di tanti sfortunati bambini.

Questo Paese è tra le ultime nazioni al mondo per quanto riguarda l’aspettativa di vita, istruzione e reddito nazionale lordo pro capite.

Qui molti bambini vengono alla luce con il labbro leporino, una patologia che comporta l’apertura del labbro e del palato, e che provoca l’impossibilità di alimentarsi normalmente, oltre al rischio di incorrere in mortali infezioni.

Le risorse economiche non sono sufficienti per assicurare a tutti cure adeguate ed è per questo che Emergenza sorriso fa di tutto per andare incontro alle esigenze dei piccoli del Burkina Faso.gh

Il prossimo 17 ottobre una delegazione di volontari partirà alla volta di questo Stato per portare cure, interventi chirurgici e assistenza sanitaria a tutti i piccoli affetti da malformazioni al volto e anche a chi ha riportato ustioni o traumi a causa di conflitti, calamità, ecc…

I bimbi affetti da patologie particolarmente complesse saranno trasferiti in Italia per essere operati.

 

Emergenza Sorrisi, in 9 anni di attività, ha già aiutato quasi 4 mila bambini a riavere il loro sorriso, ma il suo scopo è quello di aiutarne sempre di più.

Per questo motivo l’associazione chiede a tutti ai partecipare alla campagna Accoglienza e Sorrisi durante la quale

  • si possono inviare sms solidali del valore di 2 Euro al 45520 da cellulari Tim, Vodafone, Tiscali e Tre ,
  • donare anche 2 o 5 Euro chiamando il 45520 da rete fissa Telecom Italia, Infostrada, Fastweb e Tiscali e Vodafone.

L’importanza di questa missione in Burkina Faso è direttamente proporzionale al dramma che ogni giorno vivono i bambini affetti da malformazioni del volto: sfigurati, emarginati, senza sorriso. Il nostro impegno è per loro, ma anche per i medici locali, allo scopo di creare le condizioni affinché nei Paesi in via di sviluppo si possa lavorare per la serenità e la dignità di questi bimbi e delle loro famigliedichiara su Vita.it  Fabio Massimo Abenavoli,  fondatore e Presidente di Emergenza Sorrisi.

Unimamme, voi parteciperete a questa iniziativa?

Firma: Maria Sole Bosaia

Notizie Correlate

Commenta