Massaggi: 8 verità sul corpo da chi lo “tocca” per lavoro

Una professionista del massaggio ci dimostra come il nostro corpo sia unico e speciale, sempre!

massaggi

 

Fare il massaggiatore è un lavoro che può insegnare molte cose sul rapporto con il nostro corpo.

Ascoltare i clienti o vedere come si comportano durante il massaggio, se chiacchierano, se rimangono rigidi, se si sentono a loro agio… può essere molto istruttivo.

8 incredibili verità sul nostro corpo

Ecco quindi, come indicato da Kate Bartolotta, scrittrice, madre, e anche massaggiatrice, un elenco dei principali insegnamenti, ottenuti dopo essersi occupati di 50 persone.

1) Il tuo corpo non mente: bisognerebbe affidarsi di più ai suggerimenti del proprio corpo, capace di indicarci quando siamo veramente rilassati, quando siamo in ansia, ecc…

2) Quando ti allunghi, apri il tuo spazio: il tuo io fisico ed emotivo non sono separati. Quando ti allunghi crei uno spazio intorno a te, lo stesso accade a livello spirituale. Fidatevi, sarete più vulnerabili a livello emotivo, ma crescerete anche di più come persone.

3) Lasciatevi andare, non siate imbarazzati del vostro corpo: ogni parte di esso è ciò che vi rende magnifici.

4) Ognuno ha peli e capelli che crescono in varie parti del corpo: liscio e perfetto è solo un’invenzione.

5) Il vostro corpo ricorda tutto quello che avete vissuto: tutte le volte che siete caduti, che vi hanno ferito o vi siete fatti male. Il corpo ricorda anche i vostri successi, la tristezza, oppure la felicità.

6) Il vostro peso è la cosa meno interessante. Fidatevi.

7) La vostra pelle è affascinante, ogni lentiggine, ruga racconta qualcosa di voi:  non ricorrete al botox.

8) Il vostro corpo è un paese delle meraviglie: siete magnifici così come siete!

E ora unimamme non vi è venuta voglia di “mettervi a nudo” e farvi fare un bel massaggio? Ne guadagnerete in benessere e perché no, in autostima!

Firma: Maria Sole Bosaia

Notizie Correlate

Commenta