Sonno e sicurezza dei bambini: il 40% delle pubblicità sono pericolose

Esistono delle linee guida per il sonno dei bambini ma ci sono moltissime pubblicità ingannevoli e a rischio.

pubblicità ingannevole

Le pubblicità per i prodotti dell’infanzia mostrano delle immagini spesso molto belle, con bimbi sorridenti e paciosi che mostrano tutta la loro felicità. Il problema è che spesso le immagini usate sono sbagliate. Sì, perché  evidenziano dei comportamenti potenzialmente pericolosi per i più piccoli.

 

Troppe pubblicità suggeriscono un comportamento pericoloso per il sonno dei bambini

Lo studio dell’Università dell’Alabama ha infatti dimostrato che le posizioni in cui vengono fotografati i bambini nelle pubblicità non sono corrette, secondo le Guida dei Pediatri Americani per proteggere dal pericolo della SIDS o Sindrome della Morte in culla e di altri problemi legati alla morte nel sonno.

E’ importante che gli operatori sanitari, i pubblicitari e le aziende produttrici di culle lavorino insieme per educare i genitori e chi si prende cura dei bambini sui giusti comportamenti da adottare” – ha detto  Bradley Troxler, medico assistente e direttore del UAB Pediatric Pulmonary Center.

Lo studio, pubblicato anche sulla rivista Pediatrics ha considerato circa 1800 inserzioni pubblicitarie su riviste nel 1992, 2010 e 2015 e nonostante le informazioni sempre più diffuse:

  • il 34% non ha seguito le norme per ridurre il rischio di morte infantile, fotografando bimbi in posizioni non sicure o con oggetti nel lettino
  • il bambino inoltre spesso è stato immortalato sulla pancia, soprattutto se fa parte di una minoranza etnica
  •  il 40% dei comportamenti per il sonno nei bambini di 1 anno o più piccoli è sbagliato.

Ma quali sono allora le giuste linee da tenere per evitare problemi quando i bimbi dormono? Riassumiamole:

  • I neonati non dovrebbero dormire in un letto o in un divano o su una poltrona con un adulto o da soli
  • Le zone in cui i bambini dormono vicino ai genitori dovrebbero essere delle culle
  • I vestitini non devono essere troppo grandi o troppo stretti
  • Non mettere coperte coperte, paracolpi o cuscini nella culla
  • Giochi e animali di peluche non dovrebbero stare nei luoghi in cui dorme il bambino
  • Meglio usare un materasso certificato con un lenzuolo ben calzato
  • La testa del bambino non dovrebbe mai essere coperta
  • Mettere sempre il bambino a dormire sulla schiena
  • Non fumare attorno al bambino

E voi unimamme lo sapevate?

 

Firma: Valentina Colmi

Notizie Correlate

Commenta