Bimba che non aveva speranze per i medici ha già compiuto 1 anno (FOTO & VIDEO)

A dispetto di tutti i pareri medici Angela Morales, bimba affetta da anencefalia, ha compiuto 1 anno.

anencefalia

Unimamme, dopo la commovente storia di Teddy, un bimbo diventato il più giovane donatore di organi nel Regno Unito, torniamo a parlarvi di un caso simile e della piccola Angela Morales.

Come Teddy, anche alla dolce Angela è stata diagnosticato la condizione di anencefalia, che porta i bambini a nascere privi di alcune parti del cervello.

Bambina con anencefalia: la sua storia

Si tratta di un evento molto raro e drammatico per le famiglie coinvolte.

 

Secondo il Center for Disease Control solo 1 bambino su 4859 nasce con questa malattia che non lascia scampo.

Nei casi più fortunati infatti il piccino riesce a vivere solo pochi minuti dopo il parto, ma questo non è quanto successo ad Angela.angela morales e famiglia

A dispetto di tutte le previsioni mediche e dei pareri della scienza la piccola Angela è sopravvissuta, diventando via via sempre più forte col passare delle settimane.

angela morales e sorella

 

Dopo un po’ la famiglia, che inizialmente si era preparata a dover affrontare il terribile lutto della sua perdita, ha cominciato a celebrare ogni giorno della sua vita con una piccola torta.

Tutto questo è andato avanti fino al suo primo, vero, compleanno che è stato festeggiato con una torta un po’ più grande del solito.

angela morales con la sorella

“La amiamo incondizionatamente. Angela compie dei progressi ogni giorno, piccoli progressi. Per noi sono enormi, delle pietre miliari” racconta Sonia, la mamma della piccina.

Questi progressi consistono in un sorriso, nel muovere la testa anche da un lato, ecc…

La famiglia Morales ha ricevuto lettere di sostegno e messaggi da tutto il mondo, addirittura da ben 48 Paesi.

famiglia morales

“Ci prenderemo cura di lei finché Dio vorrà portarcela via. Dio ce l’ha già data per un anno” ha aggiunto la donna.

 

 

Unimamme e voi cosa ne pensate dello straordinario coraggio di questa famiglia?

Dite la vostra se vi va.

 

 

(Fonte: Red Book.com)

Firma: Maria Sole Bosaia

Notizie Correlate

Commenta