I bambini mangiano più verdure grazie al “trucco” consigliato dalla scienza

Convincere i bambini a mangiare le verdure è da sempre un’impresa ardua: sono per lo più verdi, poco attraenti nella forma e non hanno un sapore che “stuzzica” i bambini.

Ma alcuni ricercatori hanno forse trovato la chiave per invogliare i bambini a mangiarle.

Ecco come i bambini preferiscono le verdure secondo uno studio

I ricercatori del Deakin’s Centre for Advanced Sensory Science, in Australia, hanno condotto uno studio, pubblicato sulla rivista Food, su 72 bambini della scuola elementare.

Su questi bambini è stato condotto un test:

  • un giorno gli sono stati dati 500 g di carote intere e “pelate”
  • un altro giorno la stessa quantità di carote tagliate

I bambini avevano 10 minuti per mangiare la quantità di carote che volevano, proprio per ricreare il tempo della ricreazione a scuola. Il risultato è stato che i bambini hanno mangiato più carote intere di quelle tagliate. 

Il ricercatore Dr Gie Liem ha spiegato che i risultati hanno mostrato che molti bambini hanno mangiato di più nel caso delle carote intere. In media “hanno mangiato tra l’8 e il 10% di più” ha affermato. Quindi secondo lui se i genitori vogliono invogliare i bambini a mangiare più verdure, soprattutto come snack o spuntino, darle intere potrebbe essere meglio che offrirle loro tagliate.

Oltretutto sarebbe anche più veloce per i genitori stessi, aggiunge il Dr Liem.

Mangiare verdure è molto importante, soprattutto per i bambini. “Un grande consumo di verdure durante l’infanzia è importante per la salute ottimale e lo sviluppo dei bambini, e per prevenire obesità e problemi cronici associati più avanti nella vita“.

E’ quindi consigliabile, secondo gli esperti, offrire verdure non solo durante i pasti, ma lungo tutto il giorno, come spuntini.

Questo studio è in linea con altri che hanno dimostrato come il consumo di cibo aumenti se servito in porzioni di una unità. Infatti quasi tutti i bambini del test hanno mangiato almeno una carota.

E voi unimamme che ne pensate? Potrebbe funzionare con i vostri?

Vi lasciamo con un altro studio sul consumo di verdure e i bambini: occorre iniziare dalla svezzamento!

Firma: Redazione Universo Mamma

Notizie Correlate

Commenta