Una mamma difende il figlio “Pinocchio”: “non è sbagliato essere diversi”- FOTO

Una mamma teme che il figlio, nato con una malformazione sul volto a seguito di una malattia, diventi vittima di bullismo.

Ollie Trezise è un simpatico bambino con un viso molto particolare, la sua mamma lo chiama “il mio piccolo Pinocchio”.

fratelliA causa del suo aspetto però molte persone fanno commenti davvero malevoli tanto che la sua mamma teme un giorno, di vedere bullizzato il figlio.

Amy ha scoperto che c’era qualcosa che non andava quando Ollie aveva 20 settimane. Durante un’ecografia di controllo si è scoperto che c’era del tessuto inaspettato che stava crescendo sul suo volto.

Bambino Pinocchio: la mamma teme che venga deriso

Quando però si è trovata il bimbo in braccio, dopo la nascita, anche lei è rimasta a bocca aperta, Ollie infatti era piccolo ma aveva un bozzolo a forma di palla da golf sul naso.

“Non ero sicura di come sarei riuscita a superare tutto ciò, ma sapevo che l’avrei amato a dispetto del suo aspetto”.

Esami più approfonditi hanno mostrato che si trattava di un encefalocele, un difetto per cui il cervello si sviluppa in un buco dentro il cranio.

Nel caso di Ollie questo si è formato sul naso, dividendolo in due.

I medici in seguiti hanno dovuto operare il bimbo per aprirgli il setto nasale e consentirgli di respirare.

“Dopo l’operazione Ollie aveva una grande cicatrice a zig zag sopra la testa. Doveva soffrire tanto, ma continuava a sorridere e ridere. La sua positività mi ha reso le cose più facili”.

Nonostante il suo piccolo stia bene e abbia legato con la sorella maggiore, Amy è preoccupata che gli altri bambini si prendano gioco di Ollie.

“Credo che il modo migliore per evitare che questo accasa sia educare le persone. Preferirei che le persone mi chiedessero perché Ollie ha questo aspetto, invece di dirmi che è brutto fissandolo e indicandolo”.

Già, perché molti estranei fermano Amy per dirle che il figlio è brutto o che non sarebbe mai dovuto nascere. 

“Alcuni commenti mi spezzano il cuore, per me Olli è perfetto, è il mio vero piccolo Pinocchio, non potrei essere più orgogliosa di lui”.

Ollie avrà bisogno di altre operazioni in futuro, ma i medici aspettano per vedere come si svilupperà la sua testa.

Amy aggiunge che Ollie viene regolarmente controllato in ospedale e che, per il momento, non c’è nulla di cui preoccuparsi.

“Ollie, molto probabilmente, non somiglierà mai agli altri bambini. Io ho il terrore che sia vittima di bulli a scuola. Ma è un bambino così adorabile che è impossibile non amarlo”.

“Io penso che Ollie sia perfetto esattamente così com’è. Non c’è niente di sbagliato nell’essere diversi. Ollie è un bimbo intelligente e divertente, mi stupisce ogni giorno. Lui è il mio piccolo Pinocchio speciale. Non smetterà mai di amarlo”.

Unimamme e voi cosa ne pensate dei commenti a sproposito fatti dalle persone nei confronti dei bimbi un po’ “diversi”?

Voi come agite con i vostri figli al riguardo?

Noi vi lasciamo con la storia di una mamma che ha un figlio con un difetto craniofacciale e che è costretta a combattere contro chi lo vuole umiliare.

 

ecografia

Firma: Maria Sole Bosaia

Notizie Correlate

Commenta