“Sbagliato mentire su Babbo Natale”: danneggia i bambini secondo gli esperti

Alcuni esperti spiegano perché potrebbe essere dannoso per i bambini mentire su Babbo Natale.

mentire su Babbo Natale

Il conto alla rovescia, in molte famiglie, è già scattato e mentre i genitori più “furbi” e digitalizzati hanno deciso di chiamare in soccorso il “Babbo Natale di Amazon” altri attendono il fine settimana per correre a compare i famigerati e “tormentati” regali.

Mentire su Babbo Natale: è davvero così dannoso?

Questo periodo è anche quello in cui ai piccoli viene propinata la più grande bugia di tutta la loro infanzia: l’esistenza di Babbo Natale.

Secondo lo psicologo Christopher Boyle e la ricercatrice specializzata in salute mentale Kathy McKay, mentire ai bambini su questo argomento li danneggerebbe.

I risultati del loro studio di cui si parla su, Lancet Psychiatry e ripresi da Eurekalert, sostengono che la fiducia dei figli nei genitori può essere sminuita dalla bugia.

“Se mamma e papà sono capaci di mentire su qualcosa di così speciale e magica come possono essere ancora affidabili per quanto riguarda verità e saggezza?” si chiedono i ricercatori.

Gli scienziati suggeriscono anche che i genitori non sarebbero motivati tanto dall’idea di creare la magia per i figli, ma dal desiderio di assaggiare nuovamente la gioia dell’infanzia loro stessi.

Il dottor McKay aggiunge che la persistenza di gruppi di fan adulti che continuano a seguire le storie di Harry Potter, Guerre stellari e Doctor Who dimostra il loro desiderio di rivivere l’infanzia.

Infine sempre per i ricercatori l’idea di un’entità capace di decidere se i bimbi sono stati buoni o cattivi è da considerarsi terrificante.

Bisognerebbe interrogarsi sulla moralità dietro l’idea di lasciare che i bimbi credano in questo mito” racconta il professor Boyle.

Quando i piccoli scopriranno che gli sono state raccontate solo bugie per numerosi anni e si potrebbero chiedere quali altre bugie hanno ascoltato.

Secondo noi è interessante scoprire se mentire in questo modo influirà sui bambini in modi che non erano stati considerati”.

Gli scienziati però non condannano completamente l’abitudine dei genitori di mentire ai figli. Ad esempio per loro va bene se un genitore decidesse di confortare un bambino dicendogli che il cagnolino morto è andato in un posto speciale, un paradiso degli animali.

Unimamme, e voi che ne pensate? Tempo fa vi avevamo illustrato il parere di un’altra scienziata che, al contrario, ritiene importante che i bimbi credano a Babbo Natale.

E voi come vi comportate con i vostri figli?

Firma: Maria Sole Bosaia

Notizie Correlate

Commenta