Dopo il parto la vagina ritorna come prima? La risposta degli esperti

Dopo il parto la vagina può avere difficoltà a tornare come prima, ecco perché e come fare per tonificare i muscoli che si sono allentati.

donna-incinta-

Unimamme, oggi vogliamo parlarvi di un delicato argomento che potrebbe mettere in ansia le future mamme, come riuscire a fare passare un bimbo attraverso il vostro corpo e tornare come prima per quanto riguarda la vostra vagina.

Tranquillizzatevi care mamme, perché milioni di donne hanno vissuto questa esperienza con successo. Detto questo forse vi sembrerà impossibile che la vostra vagina, dopo essersi espansa così tanto, possa tornare alle normali dimensioni di prima.

Come afferma l’infermiera professionista Jane Parker una donna incinta produce una serie di ormoni che consentono ai suoi tessuti di diventare più elastici e, addirittura, di allungarsi, una volta partorito poi il cambiamento ormonale fa sì che le strutture ritornino quasi come prima.

Perché la vagina non torna come prima dopo il parto?

Ci sono però dei fattori che possono aumentare le probabilità che la vostra vagina non torni esattamente come prima:

  1. se il bambino è eccezionalmente grande
  2. se sono state usate delle pinze per estrarlo
  3. se si è premuto per un periodo prolungato di tempo
  4. se si è partorito numerose volte, soprattutto in età avanzata

La buona notizia è che se vi sentite un po’ “allentate” non dovete semplicemente accettarlo. Il dottor Oscar Aguirre consiglia di rafforzare i muscoli della parete pelvica, stringendo i muscoli che fermano il flusso di urina (praticandolo per 10 volte e ripetendolo per 3 sessioni).

In casi estreme, sappiate che esistono alternative piu’ incisive, come ad esempio Femilift, una terapia di ringiovanimento per stringere e tonificare la vostra vagina.

Per quanto riguarda il sesso dopo il parto, prosegue il dottor Aguirre, questo è diverso, ma non sempre in modo negativo. “Prima del parto il sesso alcune donne potevano avere fastidiose conseguenze a causa della dimensione del pene del marito, successivamente questa sensazione sparisce”.

Unimamme, insomma non ci preoccupiamo e soprattutto non ci fasciamo la testa prima del tempo. Se invece per voi è un vero problema, avete mai a rifarvi la vagina?

 

 

 

Fonte: The Stir

Firma: Maria Sole Bosaia

Notizie Correlate

Commenta