Gettato nella fogna appena nato, sopravvive miracolosamente! (FOTO)

Ennesimo caso di abbandono, fortunatamente finito bene: in Cina una donna ha partorito e poi abbandonato il figlio in una toilette, lasciandolo finire nella fogna.

neonato


Unimamme, oggi dobbiamo parlarvi di una vicenda riguardante l’abbandono dei neonati.

Protagonista di questa storia, che fortunatamente è finita bene, è un bimbo cinese che si è salvato dopo essere stato “scaricato” nella toilette dalla sua mamma.

Ad accorgersene un passante che ha sentito il pianto del bambino, ritrovato poi dai soccorritori in una pozza di acqua putrida, con ancora il cordone ombelicale attaccato.

“Si è trattato di una corsa contro il tempo perché chiunque avrebbe potuto scaricare qualcosa lungo la fogna e il piccolo avrebbe potuto capovolgersi e finire a faccia in giù nell’acqua sporca, annegando” ha riferito uno dei membri della squadra di soccorritori.

neonato con soccorritore


Non abbiamo voluto rompere la conduttura perché temevamo di ferire o addirittura uccidere il piccolo” ha aggiunto il soccorritore.

Così il personale addetto al salvataggio ha dovuto usare un mix di strumenti per facilitare l’apertura e riuscire a liberare il piccolo.

neonato nel water


 

Il neonato, che è stato chiamato: Xiaoxiao, che significa piccolissimo, è stato poi trasferito in un ospedale dove è stato pulito ed accudito.

I medici assicurano che il piccino sta bene e non ha risentito di quanto accaduto. “Il bambino è sopravvissuto a questa terribile prova rimanendo illeso. Non riesco a pensare a nessun bebè che sia sopravvissuto dopo essere letteralmente passato per la toilette” ha ammesso Li Zhiping, uno degli uomini che hanno soccorso Xiaoxiao.

bambino cinese salvato


 

La polizia ha dichiarato di stare cercando la mamma del piccolo aggiungendo che non è la prima volta che un bimbo viene lasciato nella toilette in quel modo. La mamma di Xiaoxiao, se individuata, potrebbe essere accusata di abusi contro il figlio.

Solo poco tempo fa vi avevamo informate del caso di un piccolo australiano sopravvissuto per 5 giorni in un pozzo.

Purtroppo simili gesti sono incomprensibili e chissà some si “giustificherà”, se scoperta, la responsabile.

Voi unimamme cosa ne pensate?

 

 

Fonte: Daily Mail.co.uk

Firma: Maria Sole Bosaia

Notizie Correlate

Commenta