15° Settimana di Gravidanza



Se nel primo trimestre hai dovuto sopportare tutta una serie di malesseri che sicuramente ricorderai da adesso, potrai notare che fatichi a tenere i capelli lucidi e puliti, che sulla pelle hai, probabilmente, delle macchie di colore scuro e dalle gengive potrebbe uscire sangue. Indovina a chi è da attribuire la responsabilità? Brava! Sempre ai soliti ormoni che in questo particolare momento della gravidanza prendono “di mira” proprio capelli, pelle e gengive.

Quindicesima settimana di gravidanza

Sei giunta alla quindicesima settimana e il tuo peso è aumentato, hai già dovuto indossare abiti più morbidi che non ti costringano in vita e sprizzi sempre più felicità da tutti i pori perché sei sempre più consapevole che in grembo porti il tuo piccolo e lo hai ormai condiviso con tutte le persone che conosci. Vediamo, insieme, cosa accade al tuo corpo in questa settimana e come cresce il tuo bimbo.

Cosa accade alla mamma

Il tuo stato di grazia e di felicità viene, a volte, turbato da gonfiore alle gambe o dalla stipsi. Cerca di evitare di stare troppo tempo in piedi, passeggia per aiutare la circolazione sanguigna e, quando ti siedi, se puoi tieni le gambe sollevate. Fino a questa settimana avrai preso circa 3 chilogrammi di peso e cominci a sentirli tutti. Se avverti dei lievi crampi o fitte all’addome non allarmarti è l’utero che si allarga, prova a fare un bel bagno rilassante con acqua tiepida, dovresti sentirti meglio.

L’elevata presenza di estrogeno causa l’aumento della produzione di muco e tu potresti avere spesso il naso tappato, può essere utile umidificare le vie aeree attraverso vaporizzatori o anche bagnando, con della semplice acqua, le zone il prossimità del naso. Ahinoi, la gravidanza, in diverse donne, abbassa le difese immunitarie rendendole più vulnerabili e soggette a prendere raffreddori e influenze, se tu fai parte di questa schiera ricorda di evitare zone malsane o ricche di fumo.

Cosa accade al bambino

Il tuo bambino, giunto alla sua effettiva tredicesima settimana di vita, pesa intorno ai 50 grammi e misura tra i 10 e gli 11 centimetri. La sua pelle continua a essere sempre molto sottile tanto da permettere di vedere i vasi sanguigni. La lanugine che ricopre il suo corpo, che cadrà al momento della nascita, permette di mantenere costante la sua temperatura corporea. Le sue papille gustative sono ormai completamente formate e a volte può avere il singhiozzo.

Il suo udito non è ancora completamente sviluppato ma il piccolo avverte, comunque, i rumori esterni che gli giungono attraverso il liquido amniotico, soprattutto la tua voce e il tuo battito cardiaco. Cerca di cantare sempre più spesso lo stesso motivetto o la stessa canzone, ti tornerà utile quando, una volta nato, attraverserà momenti di nervosismo o di pianto. Alcune mamme iniziano a percepire i suoi movimenti ma, probabilmente, si tratta sempre dell’utero che crescendo provoca movimenti all’interno del grembo. In realtà una mamma alla sua prima gravidanza riesce ad avvertire e a distinguere i movimenti del suo piccolo solo intorno alla 19esima settimana di gravidanza.

Consigli pratici

Una delle raccomandazioni principali fatte dalla maggior parte dei ginecologi è quella che riguarda l’igiene intima poiché le infezioni batteriche potrebbero causare serie complicazioni sia a te che al tuo bimbo. Le infezioni delle vie urinarie possono, infatti, portare a un’infezione renale e aumentano il rischio di una rottura prematura del sacco amniotico o di una nascita pretermine. Per evitare tutto ciò, dunque, cambia spesso la tua biancheria intima utilizzando, se puoi, per l’intera durata della gravidanza slip in cotone, meglio ancora se di colore bianco. Utilizza detergenti intimi liquidi specifici che non irritino la mucosa vaginale e ne mantengano inalterato il pH. Prova a farti consigliare dal tuo ginecologo o dal farmacista. Evita assolutamente quelli profumati.

Non trattenere mai la pipì, recati in bagno ogni qualvolta ne senti lo stimolo. Continua a bere sempre almeno un paio di litri di acqua imbottigliata al giorno.

In questo periodo aumenta la tua libido, non avere dubbi nell’avere rapporti intimi con il tuo partner, non possono che fare bene. L’unico accorgimento da seguire è quello di utilizzare più dolcezza del solito.

Potresti iniziare ad avere difficoltà a trovare la posizione ideale per dormire e allora prova a metterti su di un fianco, meglio se sul sinistro, dovresti trovare un pò di sollievo.

Ti potrebbero interessare anche:


Link utili

15° Settimana di Gravidanza

Commenta

Notizie Correlate