In forma dopo la gravidanza? Per le “mamme comuni” ci vogliono 19 mesi

Tante le aspettative per le neomamme sul tornare in forma dopo la gravidanza: giusto o sbagliato? 19 mesi sono troppi?

in forma dopo la gravidanza

In forma dopo la gravidanza: non so voi, ma io a distanza di 17 mesi dalla nascita di Paola non ci sono ancora riuscita. Ho ancora qualche, ehm abbastanza, chili sul groppone da smaltire e la mia “panza” sballonzola sovrana. Non è che abbia smagliature o un ventre ridotto alla pelliccia di uno sharpei, ma certo la mia remise en forme non assomiglia a quella delle varie attrici o donne dello spettacolo che a pochi giorni dal parto ritornano subito perfettamente nella taglia 40. Per una “mamma comune” – ovvero colei che non ha a disposizione personal trainer, baby sitter e nutrizionista che le seguono come un’ombra – è più difficile recuperare il peso pre gravidanza. Quanto tempo in media? Un anno e mezzo, 19 mesi il tempo medio rilevato.

In forma dopo la gravidanza: il tempo necessario

Tornare in forma dopo la gravidanza a volte può essere proprio un’impresa titanica: in media infatti ci si impiega oltre un anno, ben lontane dai tempi super veloci delle donne dello spettacolo.  Il sito britannico wauwaa.com ha infatti intervistato 1500 donne che hanno partorito negli ultimi 5 anni – prendendo in media 15 chili –  ed è emerso che:

  • ben il 54% ritiene un’impresa impossibile quella di tornare esattamente quelle di prima 
  • il 40% si sente obbligato a copiare il modello delle neo mamme celebri 
  • il 30% circa ha dichiarato che il partner ha fatto pressione affinché ritornassero allo stato pre gravidanza
  • il 18% è stato costretto a sentire i richiami della propria madre sul fatto di perdere peso
  • il 16% è stato invece costretto a sentire quelli della suocera. 

Il sondaggio ha rilevato che la maggior parte delle mamme non ha il tempo e l’energia per mettere in atto un vero e proprio piano per perdere peso, a causa dell’incredibile rivoluzione legata al nuovo arrivato.

I principali metodi utilizzati dalle “mamme comuni” sono:

  • allattamento al seno,
  • esercizio
  • dieta sana.

Quest’ultima rappresenta sicuramente la chiave: un dimagrimento per essere sano deve essere equilibrato. E molto spesso le celebrità si sottopongono a delle diete ai limiti della fame; sebbene una ricerca dimostri che un limitato “grasso” faccia addirittura bene alla flora batterica del feto, è importante ovviamente non accumulare troppi chili. Mangiare sano, evitando fritti e dolci, è sicuramente la strada migliore.

E le celebrità come fanno?

Vediamo nel dettaglio qualche dieta folle delle celebrità grazie al Daily Mail:

  • Victoria Beckham: si è sottoposta alla “Five Hands Diet”, ovvero  un regime alimentare che “permette” 5 (piccole) porzioni di cibo giornaliere, soprattutto di proteine (sono banditi carboidrati, zuccheri e grassi) per perdere i 10 chili scarsi presi con l’ultima figlia nata nel 2011.
  • Heidi Klum sfilava invece dopo 6 settimane dalla nascita del secondogenito in un bikini striminzito per Victoria’s Secrets. Pancia assolutamente piatta e niente segni del parto: pare che la top model tedesca si sia sottoposta ad una dieta da fame – solo un mandarino al giorno più una bevanda al limone, pompelmo e pepe – abbinata ad attività fisica.
  • Kim Kardashian aveva preso 30 chili dopo la nascita della prima figlia North, ma è riuscita a smaltirli tra palestra, dieta e massaggi.
  • Belen Rodriguez: una settimana dopo il parto era a Formentera dove sfoggiava un fisico da urlo. Il suo segreto? Integratori proteici e precotti.

E voi unimamme? Qual è stata la vostra strategia per perdere peso dopo il parto? E soprattutto, vi ritrovate nelle situazioni descritte dal sondaggio inglese?

Vi lasciamo con 12 esercizi per perdere peso e tornare in forma.

 

 

Firma: Valentina Colmi

Notizie Correlate

Commenta